Rispondi a: Carlo Rubbia e il Big Bang?

Home Forum MISTERI Carlo Rubbia e il Big Bang? Rispondi a: Carlo Rubbia e il Big Bang?

#8724
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1305110169=Richard]
[quote1300986463=giusparsifal]
Per quanto questa sia una domanda affascinante che mi pulsa nella mente sin da tenera età credo che sia totalmente inutile dal momento in cui non sappiamo persino noi chi siamo.
Dal mio punto di vista è come cercare di avere il Tom Tom del Mondo senza sapere dove conduce il corridoio di casa mia 🙂
E' mio parere, inoltre, che tutte le culture religiose e/o spirituali, nelle loro stesure, facciano riferimento a speculazioni avvenute millenni or sono.
Per un Universo (conosciuto) che, secondo le varie teorie, si sarebbe formato miliardi di anni fa, come possiamo prendere per buone descrizioni della sua nascita risalenti “solo” a poche migliaia di anni fa?
[/quote1300986463]
in realtà l'idea di Penrose indicherebbe un susseguirsi di “big bang” che danno origine a universi continuamente, quindi potremmo dire che questo avviene in un Essere che non ha inizio e fine.
Queste domande dovrebbero portarci a capire chi siamo..
[/quote1305110169]
Secondo Alcuni Cosmologi, Alcuni Buchi Neri Potrebbero Risalire a Prima del Big Bang
http://link2universe.wordpress.com/2011/05/05/secondo-alcuni-cosmologi-alcuni-buchi-neri-potrebbero-risalire-a-prima-del-big-bang/