Rispondi a: CERN La collisione ha avuto successo…e la particella di DIO?

Home Forum PIANETA TERRA CERN La collisione ha avuto successo…e la particella di DIO? Rispondi a: CERN La collisione ha avuto successo…e la particella di DIO?

#87327
Richard
Richard
Amministratore del forum

Scopo del presente lavoro è quello di evidenziare le connessioni ottenute tra la Serie di Fibonacci, il Rapporto Aureo e gli Ovaloidi a Sezione Aurea, con la Teoria delle Stringhe. Nei primi due capitoli vengono trattati (1) l’Angolo Aureo e (2) la Serie di Fibonacci e l’ovaloide (uovo) a sezione aurea. I successivi capitoli descrivono la teoria matematica delle trasformazioni funzionali e quella degli ovaloidi, ad essa connessa, dal punto di vista della Teoria delle Funzioni di Variabile Complessa, a cui seguiranno alcuni interessanti aspetti matematici della Teoria delle Stringhe connessi sia agli ovaloidi, sia al rapporto aureo ed alla sezione aurea. Infine, verrà esposta una teoria unitaria della materia e dell’Universo dello studioso e teorico M. Giannone, nelle cui equazioni è insito la sezione aurea, il rapporto aureo e la costante del sistema musicale in sezione aurea. Tale lavoro coinvolge le attualissime ricerche “di frontiera” che si stanno attuando in questo periodo nell’ambito di quello che viene chiamato il Programma Langlands. È possibile che siamo molto vicini ad una “terza rivoluzione delle superstringhe” e questo grazie alle connessioni che si stanno trovando tra Teoria dei Numeri e Teoria delle Stringhe. Alcune di queste riguardano la connessione tra la Funzione zeta di Riemann, i Numeri primi, ed i numeri della serie di Fibonacci, con alcuni settori interessantissimi inerenti la cosmologia di stringa, cioè l’aspetto della Teoria delle stringhe che studia l’interazione tra queste rispetto all’origine e all’evoluzione del nostro Universo, considerato una “membrana”, una “brana”, in termine tecnico, quadridimensionale che giace in un multiverso costituito da un “bulk” (volume) multidimensionale. Ed è proprio in tale contesto che entrano in gioco i numeri primi ed il rapporto e la sezione aurea, quindi la funzione zeta di Riemann, ed i numeri della serie di Fibonacci. Il lavoro che qui di seguito andremo a descrivere, sarà un ulteriore passo in avanti nella ricerca di connessioni tra settori della Teoria dei Numeri (in questo caso il rapporto aureo, la sezione aurea ed i numeri di Fibonacci) e la Teoria delle Stringhe, l’attuale candidata a Teoria del Tutto
http://eprints.bice.rm.cnr.it/402/1/Nardelli14.pdf