Rispondi a: CERN La collisione ha avuto successo…e la particella di DIO?

Home Forum PIANETA TERRA CERN La collisione ha avuto successo…e la particella di DIO? Rispondi a: CERN La collisione ha avuto successo…e la particella di DIO?

#87492
farfalla5
farfalla5
Partecipante

in googlese…io aggiungo che potrebbe trattarsi di prolungamento dell'esperimento Philadelfia, del Progetto Montauk…ecc. Insomma…viaggi nel tempo. :ummmmm:
http://innemedium.pl/wiadomosc/lhc-moze-byc-proba-odtworzenia-technologii-tworzenia-tuneli-podprzestrzennych

LHC potrebbe essere un tentativo di riprodurre la tecnologia per creare wormholes



Statua del dio indù Shiva si trova di fronte CERN

Intorno al Large Hadron Collider (LHC) ha già accumulato un sacco di miti. Anche tra la comunità scientifica ci sono voci che indicano che l'obiettivo di costruire un gigantesco acceleratore di particelle può essere diversa rispetto ai crediti in pubblico. Una ipotesi presuppone che al CERN, vicino a Ginevra, gli scienziati stanno cercando di costruire realmente un dispositivo in grado di aprire wormholes.
Secondo questa teoria, la ricerca del bosone di Higgs è solo una copertura, e il vero scopo della costruzione di LHC è quello di ricreare una antica tecnologia per generare wormholes. Risulta che tali dispositivi possono essere già presenti nel passato della Terra. Ricercatori indipendenti notare alcune prove circostanziali che indica che l'LHC potrebbe avere molto in comune con quello che è conosciuto come Ta-Wer anche definito “Macchina Osiride”
Doveva essere un dispositivo che Osiride è andato alla cosiddetta malavita. Secondo i miti, il dio è entrato attraverso la coda del serpente dentro e fuori della sua bocca. Si può dire che si tratta di un tentativo di nominare il tunnel usando l'apparato concettuale conoscere le popolazioni locali.

Il dispositivo di Osiride è rappresentato in forma di ciò che gli egittologi chiamano “barca milione di stelle”, ma se questo sarà sicuramente barca? Teorica ideogramma wormhole è molto simile a quello che rappresentano cartigli egiziani.

Alcune delle immagini mostrano un altro dio egizio Seth, che entra all'inizio del tunnel ed esce dall'altra parte, dove la sua immagine è chiaramente deformata, come se avesse a che fare con il modo in cui le opere tunnel inviando la questione da un posto all'altro.

Ta-Wer era presumibilmente un dispositivo delle dimensioni di 14 a 55 metri, che è molto più piccolo kilkudziesięciokilometrowy LHC. Presumibilmente era situato in un luogo chiamato Osirion, nei pressi di Abydos. C'è una camera sotterranea che doveva essere creato appositamente per questo strumento. Questo è simile alla posizione del LHC, che è stato anche scavato nel terreno.
In considerazione del LHC potrebbe essere quella di sfruttare la tecnologia per recarsi alla manifestazione della curvatura dello spazio-tempo. Alcuni scienziati sostengono che le energie che realizza questo dispositivo sono sufficienti per garantire che tali gallerie si aprono. Forse è perché ci vuole ora retrofitting collider in un altro magneti, che dura da dicembre 2012 e si concluderà nel 2015. La questione si pone, pertanto, qual è l'upgrade hardware in quanto traccia apparentemente già individuato il bosone di Higgs.
Alcuni suggeriscono che il tunnel formato da LHC è quello di portare qualcuno sulla Terra. Chi? Non è chiaro, ma un indizio può essere una grande statua della divinità indù Shiva, che non sanno che è di fronte al CERN di Ginevra. Inoltre, l'interno della costruzione è stata fotografata qualche tempo fa uno strano fogli scritti in sanscrito, tra le altre cose, che il linguaggio degli dei, in cui si è salvato gli antichi poemi epici indiani.

Forse questi sono l'interpretazione troppo solo, ma la statua nemmeno menzionato di fronte CERN sembra strano, perché Shiva esce fuori dal ring, che ricorda la sezione LHC. Forse sia Osiris e Shiva sono i rappresentanti di una razza che un tempo governava la Terra. Alcune di queste due uniscono le più famose sumera Annunaki. Questo significa che la creazione di 27 chilometri cerchio intorno a Ginevra, guidato da un altro obiettivo oltre la scienza? Probabilmente non sarà facile rispondere a questa domanda, ma vale la pena almeno sapere che c'è una tale possibilità.


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.