Rispondi a: McDonald? Unhappy meal!

Home Forum PIANETA TERRA McDonald? Unhappy meal! Rispondi a: McDonald? Unhappy meal!

#89035
prixi
prixi
Amministratore del forum

[size=18]Cibi grassi come la droga: ecco perché non riusciamo a fermarci dinanzi ad un piatto di patatine fritte :O

[color=#cc0000]I cibi ricchi di grassi, come le patatine fritte, provocano un effetto-dipendenza simile a quello riscontrato nelle persone che assumono droga.[/color] E’ questa la ragione per cui, sebbene si è spesso consapevoli del fatto che tali alimenti non siano salutari per il nostro organismo, si tende ugualmente a mangiarne “quantità industriali”, quasi senza controllo. Un’equipe di scienziati statunitensi, guidata dall’italiano Daniele Piomelli, è riuscito ora a comprendere il perché di questo comportamento: non è una questione di “gusto” o di “piacere”, ma di una più complessa ragione chimica.

Cibi grassi sono per lo stomaco una droga – [color=#cc0000]Le patatine fritte, come anche tutte le altre “schifezze”, agiscono come una vera e propria droga, con tutte le conseguenze della dipendenza.[/color] I grassi contenuti in questi cibi inducono lo stomaco a produrre droghe naturali simili alla marijuana, gli endocannabinoidi, che accendono il segnale di “no stop”, cioè quell'irresistibile desiderio di mangiarne ancora. I risultati ottenuti dal ricercatore, docente presso l’Università di Irvine (California), sono stati pubblicati sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.

Stimolano lo stomaco a produrre droghe simili alla marijuana – Il team di scienziati ha verificato la propria teoria su un gruppo di topolini e scoperto che “il problema” inizia sulla punta della lingua. Qui i grassi comunicano direttamente con il cervello e attivano un sistema di trasmissione che invia un messaggio allo stomaco. I grassi, in sintesi, chiedono allo stomaco di indurre il rilascio dalle sue pareti delle droghe naturali dell'organismo. Questi fanno il resto: attivano il segnale che induce a voler ancora quel cibo e quindi finiamo per stramangiare senza riuscire a dire basta. Stando a quanto appurato dai ricercatori altre sostanze contenute nei cibi, come ad esempio le proteine, non sembrerebbero avere sullo stomaco questo potere “drogante”.

05 luglio 2011

http://notizie.tiscali.it/articoli/scienza/11/07/05/cibi-grassi-come-droga.html


"Il cuore è la luce di questo mondo.
Non coprirlo con la tua mente."

(Mooji - Monte Sahaja 2015)