Rispondi a: Per chi ha paura del 2012

Home Forum PIANETA TERRA Per chi ha paura del 2012 Rispondi a: Per chi ha paura del 2012

#89175
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1314185818=Spiderman]
[quote1314184485=Richard]

però se qualcuno dice che allo stesso modo in un attimo arriva una ondata di energia che accelera o istantaneamente stimola un balzo evolutivo della civiltà…ah no! New Age….
[/quote1314184485]

Un' ondata di energia o una serie di eventi che alza il nostro livello di energia?
[/quote1314185818]

sarebbe correlato
questa “energia” sarebbe il “vuoto” stesso o il tempo stesso secondo ricerche russe in particolare (Kozyrev…), il campo quantistico da cui emergerebbe la stessa Coscienza (che ognuno di noi focalizza nella propria mente – “coscienza quantistica”) e la vita stessa, il dna, come forma d'onda.
Tutto è correlato e organizzato tramite questo “mare di energia/coscienza” da cui tutto emerge e di cui tutto fa parte..quindi anche gli eventi.
Il sistema solare si muove nella spirale della galassia, spirale che emerge dalla struttura stessa di questo campo, il nucleo galattico pulsa e nel modello descritto da Wilcock, l'”Oscillatore centrale” nel “medium quantistico” crea increspature, variazioni nell'”acqua” in cui ci muoviamo

Desideriamo ringraziare il Dr. Oliver Crane per lo sviluppo di molti dei concetti chiave legati a questo modello nel suo fondamentale documento del 1993, ora pronto per essere scaricato online con una donazione simbolica di 1$, intitolato Central Oscillator and the Space-Time Quanta Medium.
http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_06.htm

Ci muoviamo in queste onde e ci spostiamo tra zone di qualità diversa dello spaziotempo stesso, sono queste “onde di coscienza” (di cui i nostri cervelli fungerebbero non da produttori, ma da antenne, interfacce, quindi cambia la qualità del campo e cambia la nostra coscienza/pensiero/intelligenza) che per wilcock e le fonti che ha unito, produrrebbero la spinta e il cambiamento anche nel dna stesso, il suo scheletro elettromagnetico, l'onda su cui si sarebbe assemblato, una spirale.

Questo movimento nel “mare di coscienza” in cui tutto si muove e si organizza, lungo la spirale della galassia, è la base su cui si produce l'accelerazione di eventi, correlazioni e sincronicità fra le coscienze umane e con gli eventi stessi dell'ambiente, che quindi si susseguono non linearmente, ma con un movimento “implosivo ed esplosivo” (contrazione, espansione, big-bang continuo).

(come quando nella vita del singolo accadono rapidissimi eventi correlati che portano ad una profonda trasformazione della vita della persona coinvolta…salendo nel frattale avviene anche all'umanità intera)

come esempio, questa però è prodotta dal Sole, il nostro “oscillatore centrale locale”, spirale di Parker

———–

https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.217
Inoltre, il Dr.Francis Crick, uno dei co-scopritori della molecola del DNA, ha mostrato che la polvere nella galassia, se tiri una linea da dove siamo posizionati rispetto al centro della Galassia, il 99% di questa polvere galattica ha dei segni spettrografici, tutte le onde di luce che ti aspetti di vedere da un batterio vivo.

Quindi la panspermia, l'idea che la vita venga inseminata sulla Terra, è più di questo. La vita è un campo, l'energia attorno a noi, che sottointende alla materia. Non energia elettromagnetica, campi torsionali di energia più profondi.

Questa è l'energia della coscienza; l'energia che mi permette di essere psichico e pensare cosa pensa un altro dopo che i suoi pensieri entrano nella mia mente, l'energia della fonte, l'energia del tempo. Il tempo non è invariabile. Il tempo è localmente variabile e questa è una delle cose che inizi a imparare.


Le formazioni nei campi hanno schemi frattali. C' è un caso molto interessante in cui un gruppo di ricercatori sui crop circles dicevano, “Sarebbe interessante se il Mandelbrot Set apparisse nei campi”, e il giorno dopo era lì. Questo fu davvero incredibile.

Il principio del frattale è importante, perchè hai un sistema di energia in un atomo, che ad un certo livello, è simile al sistema di energia del sistema solare, che ad un certo livello è simile al sistema di energia della Galassia e anche la Galassia orbita attorno ad un centro, scoperto da un ricercatore Russo, il Dr. A.N.Mishin.

Quindi, nel sistema solare, esiste un ciclo che inizialmente si pensava influenzasse solo la Terra. E' un' oscillazione dell' asse della Terra, viene detto precessione. Impiega 26.000 anni per completarsi, approssimativamente. Ora puoi avere l' idea di questi muri di energia che si espandno dal centro della galassia come onde in una pozzanghera e ci sono confini discreti come acqua e olio

che colpiamo nel 2012. Questo è il modello piu semplice. Entrando nel dettaglio troviamo il lavoro dello scienziato Oliver Crane che ha scritto un documento intitolato Central Oscillator in a Space Time Quantum Medium che appaiono come parle molto scientifiche. Oscillatore Centrale significa che avete una piccola pulsazione e avete questi toroidi. La forma del toroide è una sfera con un foro di ciambella in mezzo e dovete immaginare un flusso energetico che scorre nel toroide e passa nel centro e nel centro c'è una pressione che collide e causa pressione sulla sfera al centro la sfera collassa di dimensione, ma abbiamo quindi come un pistone, un'esplosione dell'energia che la riporta alla sua dimensione normale, la pressione poi la fa collassare di nuovo e questo aumenta l'energia che esplode e torna normale, ora vedete come possa essere simile a un ritmo, ad una pulsazione, ok?

Ecco cosa accade, c' è questa pulsazione al centro di ogni toroide e questa pulsazione fa increspare il medium, perchè questo toroide è come un fluido, come un medium.
Quindi le pulsazioni si allontanano dal centro, si riflettono all' esterno del bordo della sfera, ok? Quindi iniziano a rientrare verso il centro. Quindi vanno fuori e tornano dentro. Quindi abbiamo quest' area al centro, che si comporta così (muove le mani su e giù), giusto? Quindi abbiamo onde che vanno, onde che si riflettono dal bordo e onde che tornano verso il centro. Ecco cosa accade.

Le onde che vanno fuori e quelle che rientrano interferiscono fra loro, collidono fra loro. Quando lo fanno formano muri, muri sferici di energia, dove c' è una alta concentrazione, perchè abbiamo le onde che vanno e collidono formando questo muro. Più energia entra nel sistema e più accelera l' oscillatore centrale, non cambia il ritmo ma la potenza delle onde.

Quindi la dimensione del sistema diviene più larga e questo è quello che sta accadendo. Abbiamo, concettualmente una forza energetica controrotatoria. Questo ci riporta alle antiche scritture Vediche dell' India. Parlano di Purusha e Prakriti, le due forze primarie che sono in realtà geometrie. Purusha è un icosaedro e Prakriti è un dodecaedro, che sono le gemoetrie di base, si definiscono Solidi Platonici.

Una resta stazionaria, mentre l' altra si muove e controruotano una dentro l' altra. Quindi devi immaginare due sfere con un foro nello stesso spazio e mentre collidono, controruotano e formano un' onda che si muove così (muove le mani in senso orario), l' altra ruota e forma un' onda che si muove così (muove le mani in senso antiorario).

L' onda che sale e l' onda che scende collidono al centro, formano questa sfera, la pressione crea la pulsazione, la pulsazione crea onde che vanno e tornano e interferiscono tra loro, creano questi muri di energia e mentre il sistema evolve, i muri di energia crescono di dimensione.
Quando questi muri collidono col nostro sistema solare, caricano il sole, caricano i pianeti.

Questo è ciò che vediamo nel mio lavoro con Hoagland. Questo influenza l' intero sistema solare. Questo cambia il nostro DNA. Questo espande la nostra coscienza e cambia definitivamente la frequenza della materia fisica, portando ad un effetto completamente trasformante, come nel Triangolo delle Bermuda, eccetto che ora influenza l' intero pianeta. Quindi abbiamo persone che spariscono e questo porta all' idea Cristiana dell' estasi e a tutti gli altri sistemi di pensiero che la comprendono.