Rispondi a: Per chi ha paura del 2012

Home Forum PIANETA TERRA Per chi ha paura del 2012 Rispondi a: Per chi ha paura del 2012

#89183
prixi
prixi
Amministratore del forum

Ok, …. premetto che non ho (al contrario di Richard) nessuna specifica conoscenza che supporti il mio pensiero … e neppure ho dimestichezza con forme meditative illuminanti … perciò stò parlando solo ed esclusivamente per intuito ….
Ho raccolto soppratutto informazioni qui sul forum e qualcosina qui e là …
L'idea che mi sono fatta è a grandi linee questa:
credo sia ragionevole pensare che tutto il plasma che arriva dal sole, stia in qualche modo variando tutto il sistema solare in termini di reciproche influenze magnetiche e gravitazionali (e forse il sole stesso stà subendo modificazioni a sua volta da qualcosa che potrebbe essere presente nella zona dell'universo dove ora ci troviamo) e che ciò, abbia un'influenza anche sul nostro pianeta e su tutte le forme viventi.
Poichè siamo composti in prevalenza di acqua (e per ora parlo solo di questo aspetto) ed abbiamo potuto vedere sperimentalmente che l'acqua è soggetta a variazioni della sua struttura geometrica in relazione a “diverse sollecitazioni” (esperimento sui cristalli congelati), una influenza esterna a noi, potrebbe portare di per sè delle variazioni …
Ma questo tipo di variazione, dovrebbe trovare “un suo corrispondente” in termini di predisposizione, affinchè possa dar luogo ad un cambiamento strutturale armonico e non in opposizione …
Questo dal punto di vista fisico-“scentifico”
La nostra mente, (inteso come campo elettrico o antenna) se “sintonizzata” per la ricezione di queste “onde d'urto in arrivo” (e ne stanno arrivando da alcuni anni e stanno aumentando come frequenza in termini di tempo e come intensità in termini di potenza) può favorire la risultante armonizzazione…
Sintonizzarsi, vuole dire a mio parere, compiere un allargamento della “banda di ricezione” e qui entra in gioco l'aspetto interiore, spirituale, sottile, impalpabile …
In sostanza, una trasformazione avverrà probabilmente in tutti … in modo armonico o in opposizione.

Penso spesso a come sono cambiata …. ed alla velocità di questi cambiamenti in tempi recenti … è come se “un qualcosa” stia favorendo questa mutazione.
Non sono cosi diversa nella sostanza rispetto a prima, ma ho l'impressione di aver fatto risalire in superfice la parte di me che era “insabbiata” e di essermi scrollata di dosso molta della sabbia (che non mi appartiene veramente) che avevo permesso di depositarsi.


"Il cuore è la luce di questo mondo.
Non coprirlo con la tua mente."

(Mooji - Monte Sahaja 2015)