Rispondi a: Per chi ha paura del 2012

Home Forum PIANETA TERRA Per chi ha paura del 2012 Rispondi a: Per chi ha paura del 2012

#89196
prixi
prixi
Amministratore del forum

[size=16]2012, la fine del mondo è vicina: 80 italiani [color=#cc0000][size=24]auto-reclusi [/color]in speciali bunker a Xul, in Messico #ha

Manca poco alla fine del mondo, il 21 dicembre del 2012 un ancora non meglio precisato evento di proporzioni bibliche stravolgerà il nostro pianeta: come, ancora non è dato sapere. Questo, perlomeno, è quanto affermano diverse interpretazioni di una antica profezia Maya. E così nel mondo, improvvisati “imprenditori-capi spirituali”, hanno pensato bene di dedicarsi al bene della specie, convincendo quante più persone possibili ad affidare la propria vita a loro. E probabilmente per questo che 38 famiglie italiane, 80 persone in tutto, hanno abbandonato il nostro Paese per aderire all'associazione quasi esoterica ''Quinta Essencia''. Ora, dopo aver ottenuto la nazionalità messicana, vivono blindati in una fortezza in un'antica località Maya dello Yucatan in attesa dell'Apocalisse (la mappa).

I nostri ex connazionali si sono sistemati nel “Rifugio delle aquile” a Xul, piccolo villaggio abbarbicato sui monti dello Yucatán, in piena foresta. Xul, in lingua Maya, evoca antichi arcani e significa “fine” o “finale”. Le loro case, vere e proprie fortezze costate agli ospiti un piccolo patrimonio, sono villini fortificati dotati di pareti in cemento armato, spesse oltre 60 centimetri, porte e finestre a prova di esplosivo, con tanto di lettori dell’iride per evitare che i curiosi non autorizzati possano infilarsi clandestinamente all’interno delle abitazioni, e sistemi antincendio e anti-inondazione: il tutto con accessi indipendenti, tramite tunnel complessi che portano con ogni probabilità ad una struttura sotterranea capace di ospitare l’intera comunità.

Dall'associazione “Quinta Essencia” nulla è fino ad oggi trapelato sullo stile di vita dei tanti ospiti. L’unica cosa che è dato sapere è che tutti hanno come obiettivo quello di “preservare l'equilibrio ecologico”. Le poche notizie sulla “colonia dell'Apocalisse” trapelano sulla stampa locale attraverso gli abitanti del luogo, un migliaio in tutto, che hanno prestato la mano d'opera alla costruzione della cittadella.

Il “Rifugio delle Aquile”, tuttavia, non è il solo insediamento costruito in attesa del 2012. Altri gruppi si stanno formando in Francia, si rifugeranno tutti a Bugarach. Per tutti coloro che volessero salvarsi, ma non avessero così tanti soldi da potersi permettere una fortezza personale, in California è possibile prenotare un posto per se e per i propri cari all’interno del Doom Bunker. La spesa per essere ammessi è di 50 mila dollari ed i bambini pagano la metà: gli animali possono usufruire di accoglienza gratuita. Certo, se non amate la compagnia non è il massimo: per sopravvivere all’Apocalisse si dovrà accettare, incondizionatamente, la convivenza con sconosciuti in spazi decisamente ristretti.

01 settembre 2011

http://notizie.tiscali.it/articoli/scienza/11/09/fine-mondo-80-italiani-auto-reclusi-xul.html

=_= :hihi:


"Il cuore è la luce di questo mondo.
Non coprirlo con la tua mente."

(Mooji - Monte Sahaja 2015)