Rispondi a: Per chi ha paura del 2012

Home Forum PIANETA TERRA Per chi ha paura del 2012 Rispondi a: Per chi ha paura del 2012

#89372
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1331654981=Magagna]

🙂

mettere i link per approfondimenti è come x il Maestro che indica la via 😉

a volte è anche utile esprimere liberamente le proprie intuizioni, senza riferimenti, senza giudizi, senza fare paragoni con ciò che ha detto o scritto un'altro.

un pò nello stile dei dibattiti tra massoni, cercare di esprimere in parole le PROPRIE INTUIZIONI, tralasciando le opinioni e credenze altrui.

possono essere anche semplici frasi o affermazioni, purchè siano “sentite dentro” e non udite o lette.
[/quote1331654981]
esatto, suggerire e condividere un percorso, l'ho dichiarato da subito, non certo forzare qualcuno a credere per forza, sarebbe solo stupido per entrambi e non servirebbe o funzionerebbe..

grazie per il consiglio sulle intuizioni, è che abbiamo necessità di credere veramente, di avere conferme precise, di passare ai fatti per realizzare un cambiamento sulla base di una nuova idea della vita e dell'universo. Di credere veramente in certi princìpi per costruire in noi e negli altri un mondo più in sintonia con la vita, di chiacchere ne abbiamo fatte fin troppe..

Quello che ho condiviso sul sito è quanto di più concreto possa descrivere e , penso, realizzare nella pratica, quello che sento dentro e su cui ho riflettuto o in cui ho creduto da sempre:

l'importanza dello sviluppo spirituale, scopo primario nella vita, fare esperienza e maturare nella coscienza/spirito
che siamo prima spirito/energia e poi materia che ne ha origine
che esiste prima la vita e poi l'essere vivente e la materia
che si percepisce una intelligenza intrinseca e alla base della natura e da lì sono passato a vederla alla base dello “spaziotempo”
che da questa energia intelligente tutto viene in essere e tutto è interconnesso di conseguenza
(fantasticavo su cose come la telepatia)
la correlazione tra essere umano e natura vedendo foto dei neuroni e poi passeggiando, guardando gli alberi..(guardavo documentari attorno ai 10-13 anni ..o riviste soprattutto se in copertina trovavo qualcosa che potesse darmi risposte su queste riflessioni)
fantasticavo su altri universi e vedevo nella mente anime che andavano da uno all'altro, a questo punto salta su la domanda “c'è un'autostrada apposita? dei passaggi?” da lì la curiosità sui wormholes… ecc…
giocavo con le calamite e vedevo la magia nella repulsione magnetica, fantasticavo sulle astronavi..