Rispondi a: Per chi ha paura del 2012

Home Forum PIANETA TERRA Per chi ha paura del 2012 Rispondi a: Per chi ha paura del 2012

#89526

Olegna
Partecipante

[quote1355685555=giorgi]
[quote1355605104=Olegna]
[quote1355564879=giorgi]
[quote1355518982=Olegna]
[color=#9900cc]@Giorgi, il futuro non lo conosce nessuno, perchè noi ogni giorno facciamo delle scelte che condizionano il presente ad un eventuale futuro, chi sostiene di conoscere il futuro, mente.
Non siamo macchine programmate, l'unico programma che abbiamo è quello del DNA, il resto lo decidiamo noi nel presente, forse una mente geniale potrebbe attraverso calcoli e probabilità fittizzie, prevedere un probabile futuro, ma sarà comunque sempre inesatto, a motivo proprio delle scelte che facciamo giorno dopo giorno.
La mente-mente.[/color]
[/quote1355518982]
Il futuro non lo conosce nessuno perché noi lo possiamo cambiare, su questo hai ragione, ma che ci siano i cambiamenti in atto, questi ci sono, non si sa il tempo che ci vuole ma ogni cosa a secondo come viene fatta poi avviene, comunque questa terra deve cambiare di dimensione, questo è certo, non si potrà sapere il tempo esatto ma comunque il 21 dicembre 2012 vari pianeti si trovano allineati fra di loro e con questo danno una fine di una vecchia era per portare una nuova era, e se la terra cambia, noi cambiamo, chi più chi meno, il tempo che ci vuole per i cambiementi nessuno lo sa, anche perché questa è una prima volta che viene fatto su questa terra, è un esperimento che sensaltro andrà a buon fine, quindi coloro che sono già avanzati spiritualmente questi saranno i primi a sentire questo cambiamento.

[/quote1355564879]
[color=#9900cc]I cambiamenti ci sono sempre stati, i pianeti che si allineano tutti insieme non è la prima volta che questo accade, tutto è ciclico, perciò se la ciclicità è un fatto naturale, non abbiamo nulla da temere.
Grazie Giorgi per aver scritto con parole tue, informazione e opinione sono utili, si trae molto piu da noi stessi che dall'esterno, bello anche condividerlo.
Grazie.[/color]
[/quote1355605104]

Il fatto è che la Terra sta cambiando di dimensione, cambiando la propria dimensione è come paragonare un bruco ad una farfalla, noi conosciamo questo fatto ma non sappiamo ciò che realmente è avvenuto al bruco per poi divenire farfalla, quindi noi tutti umani siamo messi come il bruco e nessuno conosce il nostro travaglio individuale, e secondo me non tutti siamo sugli stessi livelli, quindi tutti questi avvenimenti che avverranno saranno diversi da individuo ad individuo, e credo che non tutti (NOI), bruco avremo l'occasione di divenire farfalla, perché per questa metamorfosi bisogna anche esserne pronti al cento per cento, altrimenti non può avvenire, mentre la Terra questo salto lo fa di sicuro, e per coloro che non sono pronti per farlo non possono restare su questo pianeta, perché non sarebbero poi in sintonia con la dimensione Terra.

[/quote1355685555]

[color=#9900cc]Sono d'accordo per certi versi, ma bisogna vedere cosa vuol dire essere pronti, anche un padre ed una madre che crescono al meglio i propri figli lavorando per accudire la propria famiglia ha messo in atto un cambiamento in se stesso, si prendono delle responsabilità e le portano a compimento, non è forse una evoluzione anche questa?
Chi sono quelli che non si evolvono se non quelli che fanno a gomitate nel mondo per ottenere più possibile, seguendo l'istinto animalesco del corpo e non quello pacifico dell'essere.[/color]