Rispondi a: " Siamo l'Infinito ? "

Home Forum PIANETA TERRA " Siamo l'Infinito ? " Rispondi a: " Siamo l'Infinito ? "

#89674

Anonimo

[quote1288256786=pianetapace]
Al di là della realtà / illusione di questo Mondo , anche se come altri concordo per il Mondo illusorio dato che l'essere umano riesce a vedere solo una minima parte di ciò che esiste. E quello che, aimè riusciamo a vedere in questo Mondo da molti secoli è soltanto uno squilibrio pazzesco, indefinibile e indecifrabile che ha diviso invece di unire ogni forma di vita esistente. Detto ciò non può neppure esistere nessuna forma di Gerarchia con a capo un Dio che ama tutti coloro che credano in lui. Farebbe parte sempre di un squilibrio. Una non in sintonia con quell'equilibrio assoluto che al contrario è o potrebbe essere il Tutto. Dove Tu sei il Tutto e il Tutto è in te. Ho scritto potrebbe perchè per molti potrebbe non essere così. Oguno è comunque sempre libero di poter scegliere e vedere ciò che ritiene giusto. Perchè anche questo è parte integrante dell'Tutto.
[/quote1288256786]
Innanzitutto rettifico una frase che ho scritto: “Non bisogna legarsi a un credo ma alla Realtà – e contemporaneamente occorre liberarsi di ogni credo..”, volevo dire, non: legarsi ad esempio con la mente, ma piuttosto: avere sempre come il punto di riferimento della Coscienza superiore: la Realtà, perché ogni legame mentale è autodistruttivo anche la “dipendenza” dalla Realtà è sbagliata ovvero controproducente.

Pianetapace, ad essere sincero.. un Dio che ama “tutti coloro che credano in lui” non esiste, questa figura mitologica fa parte delle favole del cristianesimo tradizionalista, in realtà non esiste alcuna forma di divinità in Cielo e in Terra. Nell'Universo visibile, e oltre, esistono solo Esseri e Coscienze (umane e non) le quali per loro Natura tendono a (ri)connettersi una all'altra seppur senza mai perdere la propria identità, che comunque ha il fondamento in una Coscienza Infinita (Archetipo).. Questo archetipo NON è Dio.

L'uomo ordinario non riesce a liberarsi delle trappole autoprodotte perché preferisce le tradizioni alla felicità, amore, pace, equilibrio e la vera autorealizzazione. Secondo Te quale potrebbe essere un catalizzatore efficace del risveglio individuale (della maggioranza), tenendo presente che questa rifiuta l'assioma “Conosci te stesso”? Nel Cosmo esiste un Armonia ed un ordine, solo che te ne accorgi quando raggiungi i Livelli elevati della comprensione della Realtà.

E' vero, la Libertà è più importante della Verità.