Rispondi a: Terremoto 8,9 in Giappone con Tsunami di 10 metri !

Home Forum PIANETA TERRA Terremoto 8,9 in Giappone con Tsunami di 10 metri ! Rispondi a: Terremoto 8,9 in Giappone con Tsunami di 10 metri !

#90823
farfalla5
farfalla5
Partecipante

La Maledizione del Numero 11

L'11 è un numero esotericamente pregno di significati per “I Burattinai”, difatti la data 11 del mese contraddistingue molti avvenimenti (il cinema di Hollywood ci ha fatto anche un film “La paura ha un nuovo numero”):

11 settembre 44: inaugurazione del Pentagono;

11 settembre 73: attacco della CIA al Cile con instaurazione della feroce dittatura militare di Pinochet (preparato nella “scuola delle americhe”, creata dall'intelligence USA per sfornare dittatori militari sudamericani e squadroni della morte);

11 settembre 2001: autoattentato a Torri Gemelle e Pentagono.

E ora uno tra i più potenti terremoti più tsunami mai registrati da un sismografo nella storia si abbatte l'11 03 2011 in Giappone, provocando oltre allo tsunami, anche danni seri con perdite radioattive a varie centrali nucleari (che potrebbero degenerare in vere esplosioni: il Giappone ha dichiarato difatti l'emergenza nucleare e pare che soldati USA stiano aiutando i giapponesi a mantenere in funzione il raffreddamento di una delle centrali danneggiate).

In più tale terremoto ha spostato l'asse di rotazione della Terra di circa 10 cm, ovvero di un grado (cosa mai accaduta a memoria umana), e contando che l'asse terrestre nelle corso delle ere geologiche ha avuto inclinazione variabile fra i 15 e i 23° (e che il grado di inclinazione è probabilmente connesso con i cicli glaciali e interglaciali subiti dalla terra nel corso delle ere), il fatto che “gli esperti” rassicurino dicendo che tale spostamento non influenzerà in alcun modo clima, venti, maree, magnetismo, mi sembra quanto meno “azzardato” da dire con certezza, anche perchè non abbiamo un metro di paragone con eventi precedenti della stessa entità.

Inoltre chi ci assicura che tale spostamento dell'asse e/o tale super terremoto non possa ad es. facilitare una destabilizzazione di altre zone sismiche provocando o “facilitando” altri eventi sismici? O che possa avere qualche altro effetto inaspettato?

Tornando alle date, tale data (11 03 2011) appare quantomeno un pizzico sospetta, e si adatta all'ipotesi che HAARP abbia “contribuito” a questo terremoto innescandolo in una data precisa e probabilmente “amplificandolo” al massimo.

E di questi tempi, con le tecnologie disponibili, purtroppo distinguere fra “naturale” e artificiale è sempre più difficile (ripeto: HAARP può innescare terremoti SOLO dove è già presente una faglia sismica in tensione). Speriamo solo che i Folli Burattinai non abbiano intenzione di provocare una serie di eventi sismici di questo tipo nelle zone più a rischio del mondo (ad es. in USA aspettano da oltre un secolo il Big One, cioè un terremoto assolutamente devastante nel sud ovest degli USA, a San Francisco; innescarlo per HAARP sarebbe un giochetto visto che la faglia è pronta e accumula energia potenziale da oltre un secolo).

Poi una serie di terremoti catastrofici darebbe la possibilità ai New Agers di dire che siamo alle porte della Nuova Era e magari che la “profezia Maya sul 2012” è giusta (ogni profezia è giusta se ci si impegna a FARLA AVVENIRE appositamente con mezzi artificiali, mentre gli pseudoambientalisti potranno sostenere che Gaia si sta ribellando al Virus Umano debellandoci con i brividi della madre Terra: terremoti devastanti).

Intanto i malthusiani plauderanno alle morti (ogni morto è una persona in meno sulla terra “sovrappopolata”) e c'è chi sarà ben felice della distruzione di infrastrutture, ottima per ricostruire da zero all'Alba della Gloriosa Nuova Era.

Questo per far capire come l'ipotesi di un terremoto artificiale non sia un “idea folle” per chi vuole il NWO: per loro è un piano assolutamente logico (comunque se come spero il terremoto si dimostrasse isolato, beh, bisognava pur testare la riuscita di un evento simile per sapere se può essere praticabile l'uso di HAARP per innescare terremoti di tale entità a catena).

Spero chiaramente che si tratti di un evento naturale, e che la cosa si risolva al più presto senza centrali esplose e senza inneschi di reazioni imprevedibili dovute all'entità straordinaria del sisma.

E' possibile che tramite i film catastrofisti di Hollywood ci stiano abituando a questo tipo di eventi? Stanno adottando una sorta di programmazione predittiva?
http://freeondarevolution.blogspot.com/2011/03/la-maledizione-del-numero-11.html#more


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.