Rispondi a: Terremoto 8,9 in Giappone con Tsunami di 10 metri !

Home Forum PIANETA TERRA Terremoto 8,9 in Giappone con Tsunami di 10 metri ! Rispondi a: Terremoto 8,9 in Giappone con Tsunami di 10 metri !

#91069
Richard
Richard
Amministratore del forum

I veri rischi non vengono dalle radiazioni

Le più preoccupanti conseguenze sanitarie della tragedia però, secondo gli esperti, sono di tutt'altra natura. Secondo Kathryn Higley, a capo del Nuclear Engineering and Radiation Health Physics Department dell'Oregon State University, sono stati sottovalutati gli effetti della liberazione nell'ambiente di detriti e sostanze chimiche provenienti dagli edifici, dagli impianti industriali, dai siti petroliferi, che potrebbero essere più gravi rispetto a quelli provocati dagli isotopi radioattivi, non solo minori per quantità, ma più facilmente individuabili con i contatori Geyger.

Sarebbero ben altri i probemi di salute a lungo termine provocati dal sisma.

«La regione di Fukushima era caratterizzata da una popolazione con un'età media molto avanzata» ha aggiunto la ricercatrice. «Molti di loro, in instabile equilibrio di salute, sono rimasti senza medicine, o, essendo stati evacuati, hanno perso l'assistenza del loro medico curante che li conosceva e li seguiva da anni, oppure si sono trovati senza casa e famiglia, tutti fattori che possono incidere molto sulla salute degli anziani».

Ma la vera emergenza è quella che riguarda la salute mentale, e che è destinata a riflettersi su altri campi, per esempio quello delle patologie cardiovascolari. A dominare è l'ansia, alimentata dallo spettro nucleare, che scoraggia una sana alimentazione, riduce l'attività fisica, peggiora la qualità del sonno. Oltre che dalla paura delle radiazioni l'ansia è motivata anche dalla discriminazione a cui sono stati esposti, soprattutto nei primi tempi, gli abitanti della regione, per timore che fossero contaminati. Ma anche oggi lo possono essere, per esempio nella ricerca di un partner, nel sospetto che l'incidente potrà dare i suoi frutti nella prole. Per tutte queste ragioni i test somministrati agli abitanti della zona hanno messo in evidenza livelli record di sindrome post traumatica da stress. Per gli esperti è questa la vera emergenza, che i risultati rassicuranti dei rapporti internazionali potrebbero aiutare a contenere.
http://www.scienzainrete.it/contenuto/articolo/non-sono-le-radiazioni-minacciare-fukushima