Rispondi a: La Madonna di Anguera (aveva previsto il terremoto in Giappone)

Home Forum PIANETA TERRA La Madonna di Anguera (aveva previsto il terremoto in Giappone) Rispondi a: La Madonna di Anguera (aveva previsto il terremoto in Giappone)

#91210
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1300963637=NEGUE72]
Leggendo gli ultimi messaggi del 2011 (3.450 – 12 marzo 2011) mi ha stupito aver visto nominare Napoli.
“Napoli chiederà aiuto”

Poi alcuni minuti fa ho sentito a Skytg24 che Berlusconi ha dato Napoli come centro di coordinamento generale dell'offensiva (leggasi GUERRA!) contro Ghedafi.
[/quote1300963637]
:ummmmm:

http://codenamejumper.wordpress.com/2011/03/22/se-risvegliato-il-marsili/

http://it.wikipedia.org/wiki/Marsili

Il sismologo Enzo Boschi, presidente dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), ha dichiarato:
« La nostra ultima ricerca mostra che il vulcano non è strutturalmente solido, le sue pareti sono fragili, la camera magmatica è didimensioni considerevoli. Tutto ciò ci dice che il vulcano è attivo e potrebbe entrare in eruzione in qualsiasi momento. [13] »

« Il cedimento delle pareti muoverebbe milioni di metri cubi di materiale, che sarebbe capace di generare un'onda di grande potenza. Gli indizi raccolti ora sono precisi, ma non si possono fare previsioni. Il rischio è reale e di difficile valutazione. Quello che serve è un sistema continuo di monitoraggio, per garantire attendibilità.[4]. »

Scrive il giornalista Giovanni Caprara sul Corriere della Sera, del 29 marzo 2010, intervistando Enzo Boschi:[4]
« La caduta rapida di una notevole massa di materiale — spiega Boschi — scatenerebbe un potente tsunami che investirebbe le coste della Campania, della Calabria e della Sicilia provocando disastri. »