Rispondi a: Quando muore un Cinese

Home Forum MISTERI Quando muore un Cinese Rispondi a: Quando muore un Cinese

#9254

Titone
Partecipante

[quote1246430925=Omega]
[quote1246389479=Titone]

In che senso? Ciao, scusa ma son nuovo…
[/quote1246389479]
Ciao. Nel senso che i problemi globali non è possibile risolvere a livello locale. Importante è che siamo noi a gestire questo processo e non gli industriali e militari. Purtroppo fino a oggi la globalizzazione viene amministrata quasi esclusivamente dal nemico dell'umanità e questo è un grave errore, gli umani non dovevano delegare questo compito ai “governi” (fasulli) e alla criminalità organizzata.
[/quote1246430925]
Nemico dell'umanità? Non capisco a chi ti riferisci…se ti riferisci a più uomini incapaci di gestire le cose, questi, più che nemici, li vedo come “idioti”…il punto poi è che, non rendendocene conto, noi tutti [u]già[/u] gestiamo questo “processo”, nella nostra vita quotidiana, andando a far la spesa, lavorando, divertendoci…secondo me è troppo comodo dire sempre “eh, ma è colpa di una congiura globale, dei potenti, c'è un complotto”…se vogliamo, i “complotti” possiamo benissimo aggirarli, basta non essere vittimisti (senza per questo tacciarti di ciò, il punto è che questi discorsi li ho sempre sentiti fare e sempre molto qualunquisticamente e superficialmente, per intenderci li ho sempre sentiti come “chiacchiere da bar”).
I problemi si risolvono semplificandoli, non complicandoli ;-).