Rispondi a: NEL GIORNO DEL SIGNORE….

Home Forum PIANETA TERRA NEL GIORNO DEL SIGNORE…. Rispondi a: NEL GIORNO DEL SIGNORE….

#92844
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1330470142=prixi]
Inne caro, magari conoscessi altre parole ed esempi per trasferire …
posso solo dirti che non si tratta di emozioni …
e che non è una negazione di quello che c'è (bi-polarità, sofferenza, odio, guerre … ) ma al contrario è Comprensione (nel suo significato etimologico … con-prendere, contenere )

p.s. … e non è un processo mentale
[/quote1330470142]
Non mi convince al 100%… Mi sembra una scappatoia, ma cercherò di capire.
Si può capire cose come questa(???):

Siria, nunzio apostolico: ''Fucilati anche bimbi di 10 mesi. Crisi umanitaria a Homs''
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Siria-nunzio-apostolico-Fucilati-anche-bimbi-di-10-mesi-Crisi-umanitaria-a-Homs_313030392707.html

Ed è la normalità… ignorare il problema “male” secondo me lo rende più insidioso e forte…
Alla fine dire che tutto, bene e male, fanno parte dell'Uno… quindi… alla fine… è un ciclo, chissene… è facile… specie quando non viviamo sulla nostra pelle queste esperienze drammatiche. Ciò non toglie che potrebbe avere un senso, quasi come dal punto di vista degli animali… si accetta tutto e si vive la vita senza lottare per il bene perché è sprecare energie inutili sul “conflitto”…
Ma a quel punto sarei radicalmente neutrale, non metterei in mezzo l'amore… piuttosto una legge di natura materiale, non certo un Dio di “Amore”.
Un Dio “amore” che comprendere le cose più aberranti, mi pare come tenere un piede in due scarpe 🙂


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato