Rispondi a: La crisi europea

Home Forum PIANETA TERRA La crisi europea Rispondi a: La crisi europea

#92985

kappa88
Partecipante

ringrazio xeno e ne approfitto per postare la terza e ultima parte riguardante la crisi e i futuri conflitti inevitabili

Dopo aver spiegato il primo meccanismo di trasferimento involontario e unidirezionale di beni passiamo a descrivere il secondo: il mercato della moneta. Per rendere tale meccanismo chiaro a tutti è necessario fare qualche breve precisazione: i governi nazionali spendono più di quello che ricevono in tasse. Per finanziare la differenza le nazioni emettono titoli di stato. I titoli sono venduti al sistema bancario, che a sua volta li consegna alla Bce impegnandoli come collaterali, garanzie per ricevere i prestiti che la Bce garantisce attraverso la creazione, dal nulla, di nuova moneta. Grazie a tale catena i governi possono, di fatto, stampare denaro quando ne hanno bisogno: da notare che la catena è tale solo fin quando la Bce accetta i titoli di stato come garanzia. Ora, in conseguenza di tale processo è naturalmente aumentata l’offerta di moneta, di euro, perchè necessari a finanziare la differenza nelle spese dello stato.

Ora la situazione si fa interessante perchè molti potrebbero pensare che ….
continua qui http://myekonomia.wordpress.com/2012/04/24/la-crisi-europea/%5Blink=hyperlink url][/link]