Rispondi a: terremoto bologna

Home Forum PIANETA TERRA terremoto bologna Rispondi a: terremoto bologna

#93271

sephir
Partecipante

Mi arriva un bel pò di roba, ve ne passo un pò così stiamo aggiornati.
QUesta è sulla Banca etica e le sue iniziative di sospensione di rate e mutui etc.

COMUNICATO STAMPA

Le iniziative di Banca Etica per sostenere le popolazioni colpite dal sisma in Emilia: plafond di 5 mln € per la ricostruzione di prime case
e immobili delle imprese sociali e sospensione delle rate per chi ne farà richiesta

31 maggio 2012_Banca Popolare Etica ha urgentemente varato un pacchetto di interventi a sostegno delle popolazioni e delle imprese sociali colpite dal sisma che ha devastato parte dell'Emilia Romagna.

Per le persone fisiche e giuridiche Banca Etica mette subito a disposizione un plafond di 5 milioni di euro per le prime richieste di ristrutturazione, ricostruzione o acquisto di immobili per la prima casa o per le attività delle imprese sociali che rappresentano il bacino di riferimento per Banca Etica e che sono cruciali per rinsaldare da subito il tessuto sociale delle aree colpite e per dare risposte ai bisogni delle persone più fragili. I mutui, chirografari o ipotecari, saranno erogati con spread azzerato e senza spese di istruttoria con la sola applicazione dell’Euribor 3 mesi/365 flat. E’ previsto un floor (tasso minimo) appositamente ridotto al 2%.

Per quanto riguarda le Organizzazioni di Volontariato che attivano raccolte di fondi a favore delle popolazioni terremotate, Banca Etica prevede inoltre per le attività di raccolta l'azzeramento del canone e operazioni illimitate. Anche i clienti di Banca Etica che eseguiranno donazioni per i soccorsi post-sisma non avranno spese addebitate.

Banca Etica ha inoltre deciso di rendersi disponibile alla sospensione del pagamento delle rate dei mutui e finanziamenti in essere per i futuri 12 mesi a vantaggio di famiglie e organizzazioni colpite dal sisma.

Banca Etica segnala infine alcune delle organizzazioni socie e clienti storiche della Banca hanno già avviato raccolte di fondi.

L'ARCI ha aperto un conto corrente per le donazioni per il terremoto al Nord:
Conto corrente IT 39 V 05018 03200 000000145350
Presso Banca Etica – Intestato ad: “Associazione Arci” – Causale:”Emergenza terremoto in nord Italia”

Caritas Italiana – Chi vuole sostenere gli interventi in atto tramite Caritas Italiana (causale:“Terremoto Nord Italia 2012”) può versare il proprio contributo attraverso il conto su Banca Popolare Etica, via Parigi 17, Roma –
Iban: IT 29 U 05018 03200 000000011113

Caritas di Modena – causale: emergenza terremoto Emilia
(obbligatoria) – Banca Etica – Filiale di Bologna – c/c intestato: Arcidiocesi di Modena-Nonantola – Caritas diocesana – Corso Duomo 34 41121 Modena
IBAN: IT 72 X 05018 02400 000000503060/