Rispondi a: Obiezione di coscienza: un dubbio da porvi

Home Forum PIANETA TERRA Obiezione di coscienza: un dubbio da porvi Rispondi a: Obiezione di coscienza: un dubbio da porvi

#93475

Anonimo

[quote1341903770=sphinx]
[quote1341896670=sephir]

Il mio dubbio è solo: dato che ormai non esiste più l'obiezione di coscienza (non essendoci l'obbligo militare) allora si potrebbe fregare molta gente dicendo improvvisamente ” chi non ha fatto obiezione è arruolabile!”… ma se in generale
chiunque in caso di guerra per legge è giù obbligato a pigliare il fucile mi sa che il caso si risolve così.

[/quote1341896670]

…oppure si potrebbe risolvere disubbedendo.
Più obiezione di coscienza di così.
Se lo fai che succede? (in tempo di guerra intendo)
Corte marziale,fucilazione..? Non sono pratica ma credo funzioni così.
Credo che accetterei questa soluzione. Se poi lo facessero tutti, che fanno,fucilano tutti?
E' questo il punto. Finchè noi saremo spaventati per la nostra pelle, finchè penseremo che vale più di quella degli altri,il sistema avrà sempre la meglio su di noi.

Ribellarsi…ribellarsi….

quando avremo il coraggio di farlo,quando capiremo che l'essere uniti ci darà Forza, saremo salvi.

[/quote1341903770]

cmq in caso di guerra le leggi non contano se ti devi salvare la pelle…..