Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#93799

Geppo_il_Folle
Partecipante

Salve a tutti.
Seguo da tempo questo sito ma non ho mai partecipato alle discussioni del forum.
Come tutti mi sono entusiasmato all'annuncio della Keshe Foundation poi ho visto l'intervista e le cose hanno cominciato a non quadrare più.
Qui sotto c'è il testo del mio commento ad una discussione su hearthaware.wordpress.com:

Ho visto l’intervista di Keshe dall’inizio alla fine e purtroppo devo dire che il mio entusiasmo iniziale è venuto drasticamente meno.

La cosa che maggiormente mi ha colpito e da cui ho cominciato a dubitare seriamente riguardo all’identità e alle reali intenzioni di Keshe è il fatto che, alla fine dell’intervista lui dichiari di appartenere alla “Casa della Giustizia Universale di Israele” che è in sostanza la centrale operativa della religione Bahá’í.

La religione Bahá’í propugna apertamente l’instaurazione di un Nuovo Ordine Mondiale fin dalla sua fondazione risalente al 1860:
http://www.bahaimilano.it/ibahai/pag73.htm

Ciò di per sè potrebbe anche non significare altro che una sovrapposizione semantica, potendosi con questa espressione intendere qualcosa di diverso da quanto perseguito dall’elite mondialista ma la cosa che mi lascia basito è che i rappresentanti di questa religione non hanno mai preso le distanze dal Nuovo Ordine Mondiale così come è comunemente inteso oggi e cioè una dittatura nazi-fascita mondiale.

Tra le altre tante cose sostengono la tesi che in Iran vi siano persecuzioni religiose quando questo non è assolutamente vero ed è funzionale solamente all’opera di propaganda tesa a demonizzare quel paese.

Keshe dichiara apertamente che questa sua nuova tecnologia può essere anche usata come un’arma di distruzione di massa al cui confronto le più distruttive bombe atomiche fin qui prodotte sono poco più di un petardo.

Questa tecnologia non ha nulla a che vedere con le ricerche e le invenzioni di Tesla in quanto non opera con le Onde Scalari, riscoperte dai fisici russi e da queste rinominate Campi Torsionali, ma con qualcosa di completamente diverso.

La tecnologia antigravitazionale è cosa “vecchia” se così si può dire.
Venne scoperta da John Searl gia negli anni sessanta e tempestivamente soppressa da chi di dovere.

L’apparecchiatura costruita da Searl riusciva sia a produrre effetti anti-gravitazionali sia a generare energia in Over-Unity. Inoltre aveva positive ricadute sulla salute umana.

Agli inizi degli anni 2000, Joseph Longo cominciò a costruire i sui “Convertitori al Plasma” capaci di trattare qualunque tipo di rifiuto convertendolo in Idrogeno, un gas sintetico utilizzabile per la trazione di automezzi e un materiale vetroso simile all’ossidiana utilizzabile come materiale da costruzione.
Oggi gli impianti al plasma per il trattamento dei rifiuti sono prodotti dalla Plasma Solution:
http://www.theplasmasolution.com

Guarda caso la tecnologia al plasma di Keshe è stata annunciata e descritta nel minimo dettaglio da Lacerta, una rettiliana tutt’altro che interessata al nostro bene ma autrice di un vero capolavoro di malefica manipolazione.

Nel paradigma cosmologico di Keshe scompare definitivamente la presenza e la funzione della Coscienza quale forza creatrice.
Esiste solo la tecnologia, una tecnologia fortemente manipolatoria che, come per miracolo risolve tutti i problemi… lasciandoci completamente dipendenti da essa.
E che succede se in modo o nell’altro finisce nelle mani sbagliate?
O se viene usata per fini poco etici?

Molto da ridire anche sulla spiegazione della generazione della gravità che sembrerebbe contraddire completamente tutte le osservazioni e le conclusioni della Fisica dell’Etere.

Un altro punto oscuro è chi o cosa ha finanziato ricerche di questa portata.
Come è stato possibile che una tecnologia che, di punto in bianco, azzera l’industria della guerra, quella dei combustibili fossili, quella farmaceutica, quella dell’acqua che si vorrebbe privatizzare in tutto il mondo e quella del biotech in un colpo solo sia passata inosservata per così tanti anni all’elite?

E così un bel giorno, esce questo distinto signore che annuncia la soluzione di TUTTI, ma proprio TUTTI, i problemi dell’Umanità.
Ecco qua, tutto è spiegato, tutto è risolto, potete andare a nanna e fare sonni tranquilli.

Potrei continuare ad elencare i numerosi altri punti opachi ma concludo facendo rilevare che la tecnologia Keshe, di fatto oscura quella più casareccia e molto più limpida dell’E-Cat di Rossi-Focardi che è stata presentata ufficialmente a Zurigo il 9 e 10 settembre scorso:
http://www.nexusedizioni.it/apri/Argomenti/Scienza-del-futuro/LA-TECNOLOGIA-E-CAT-PRESENTATA-UFFICIALMENTE/

Sarebbe interessante se qualcuno fosse esperto nel cosiddetto “Mind Reading” ovvero nella lettura delle micro-espressioni facciali. visionasse l'intervista a Keshe.
Chissà cosa ne verrebbe fuori.

Mi dispiace se questo commento è distonico ma a me pare che una sana e non paranoica distonia sia proprio indispensabile in questo momento in cui sembra che l’elite abbia bruscamente cambiato registro: dalla negazione a oltranza e dalla soppressione alla pelosa offerta di rivelazioni clamorose e soluzioni ingannevoli e distruttive.

Mi piace però pensare che questo sia un segno di debolezza e che gli arresti di massa, la Federazione Galattica di Luce e adesso Keshe siano soltanto gli ultimi disperati assi che escono dalla loro manica giacchè sono fortemente convinto che la massa critica di coscienza collettiva sia stata raggiunta da un pezzo.