Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#93801
Richard
Richard
Amministratore del forum

Ho visto l’intervista di Keshe dall’inizio alla fine e purtroppo devo dire che il mio entusiasmo iniziale è venuto drasticamente meno.

La cosa che maggiormente mi ha colpito e da cui ho cominciato a dubitare seriamente riguardo all’identità e alle reali intenzioni di Keshe è il fatto che, alla fine dell’intervista lui dichiari di appartenere alla “Casa della Giustizia Universale di Israele” che è in sostanza la centrale operativa della religione Bahá’í.

La religione Bahá’í propugna apertamente l’instaurazione di un Nuovo Ordine Mondiale fin dalla sua fondazione risalente al 1860:
http://www.bahaimilano.it/ibahai/pag73.htm

Ciao e benvenuto
Questo mi era sfuggito e non mi sento di recepirla automaticamente come una cosa negativa
è la stessa fede di cui parla Powell, nonostante le opinioni o le voci di questo o quello..

Keshe dichiara apertamente che questa sua nuova tecnologia può essere anche usata come un’arma di distruzione di massa al cui confronto le più distruttive bombe atomiche fin qui prodotte sono poco più di un petardo. Questa tecnologia non ha nulla a che vedere con le ricerche e le invenzioni di Tesla in quanto non opera con le Onde Scalari, riscoperte dai fisici russi e da queste rinominate Campi Torsionali, ma con qualcosa di completamente diverso.

Di questo personalmente non sarei così convinto, penso che eventualmente questo sarà da analizzare e verificare, altrimenti Keshe dovrebbe aver scoperto una fisica ulteriore ancora..e lo vedo molto improbabile, il problema è la babele di linguaggi
La fisica torsionale è l'altro lato censurato della fisica hertziana, sono due lati esistenti dell'elettromagnetismo, puoi ascoltare qui Konstantin Meyl https://www.altrogiornale.org/news.php?item.8033.7 min.28
Ovvero abbiamo eliminato dalla matematica l'onda longitudinale e studiato, direi anche in modo incompleto, quella trasversale, che compongono lo stesso segnale https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6889
E questo è quanto è accaduto https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3836

In generale comunque è tutto da verificare e approfondire ancora..e abbiamo gia la possibilita di devastare tutto, è sempre questione di come si usa una nuova scoperta o conoscenza

La tecnologia antigravitazionale è cosa “vecchia” se così si può dire.
Venne scoperta da John Searl gia negli anni sessanta e tempestivamente soppressa da chi di dovere.

L’apparecchiatura costruita da Searl riusciva sia a produrre effetti anti-gravitazionali sia a generare energia in Over-Unity. Inoltre aveva positive ricadute sulla salute umana.

Agli inizi degli anni 2000, Joseph Longo cominciò a costruire i sui “Convertitori al Plasma” capaci di trattare qualunque tipo di rifiuto convertendolo in Idrogeno, un gas sintetico utilizzabile per la trazione di automezzi e un materiale vetroso simile all’ossidiana utilizzabile come materiale da costruzione.

Searl ha fatto dei passi in quel senso, da qui ad affermare che ha completato l'opera siamo lontani per quanto ne sappia

Oggi gli impianti al plasma per il trattamento dei rifiuti sono prodotti dalla Plasma Solution:
http://www.theplasmasolution.com

Guarda caso la tecnologia al plasma di Keshe è stata annunciata e descritta nel minimo dettaglio da Lacerta, una rettiliana tutt’altro che interessata al nostro bene ma autrice di un vero capolavoro di malefica manipolazione.

Con la storia dei rettiliani mi dissocio completamente, può essere convinzione di alcuni ma non certezza assoluta.

Nel paradigma cosmologico di Keshe scompare definitivamente la presenza e la funzione della Coscienza quale forza creatrice.
Esiste solo la tecnologia, una tecnologia fortemente manipolatoria che, come per miracolo risolve tutti i problemi… lasciandoci completamente dipendenti da essa.
E che succede se in modo o nell’altro finisce nelle mani sbagliate?
O se viene usata per fini poco etici?

Sul suo forum Keshe parla di spirito, anima, coscienza ecc.. non mi pare che le cose stiano come scrivi

Molto da ridire anche sulla spiegazione della generazione della gravità che sembrerebbe contraddire completamente tutte le osservazioni e le conclusioni della Fisica dell’Etere.

Non credo, Keshe intanto è ingegnere da quanto dice e non fisico teorico e ammette che usa un suo linguaggio e descrive come meglio crede in quanto è una fisica diversa da quella convenzionale
Da quanto leggo anche sul forum Keshe parla sempre degli stessi concetti anche se non tocca l'argomento etere, ma parla di campi magnetici e gravitazionali che interagiscono, è solo questione di trovare un linguaggio comune e una comprensione comune
Sono solo parole, alla fine avendo la tecnologia funzionante poi si passa a derivarne la fisica.
Keshe dice che lo stesso principio agisce dal micro al macro e che gravità ed elettromagnetismo sono prodotte nello stesso punto, nel nucleo e interagiscono. Da quanto ho potuto leggere e capire, Keshe usa un suo linguaggio e una descrizione che lui trova corretta, ma è riconducibile alla fisica “eterica”. Quanto sia o meno collegabile alle ricerche di Tesla anche questo sarebbe da analizzare con la tecnologia sotto mano e gli esperimenti su di essa, comunque Tesla ha fatto i primi passi e non aveva completato il lavoro con tutti i limiti dei suoi tempi.

Un altro punto oscuro è chi o cosa ha finanziato ricerche di questa portata.
Come è stato possibile che una tecnologia che, di punto in bianco, azzera l’industria della guerra, quella dei combustibili fossili, quella farmaceutica, quella dell’acqua che si vorrebbe privatizzare in tutto il mondo e quella del biotech in un colpo solo sia passata inosservata per così tanti anni all’elite?

Stai mettendo le mani molto avanti, le stesse affermazioni di Keshe sono ancora da dimostrare realmente e nessuno lo prende per il santo salvatore.

Mi dispiace se questo commento è distonico ma a me pare che una sana e non paranoica distonia sia proprio indispensabile in questo momento in cui sembra che l’elite abbia bruscamente cambiato registro: dalla negazione a oltranza e dalla soppressione alla pelosa offerta di rivelazioni clamorose e soluzioni ingannevoli e distruttive.

Certo, è normale porsi domande e dubbi, se trovi articoli su Keshe in questo momento non è perchè si possa credere da ora sulla sua totale sincerità, è banale questo.
Però diffonderne le dichiarazioni serve per informare e appunto sollevare dubbi e spingere alla ricerca e alla critica e verifica.

——-
…..Quindi, l'idea che la Terra abbia un nucleo di “magnetismo luminoso” è semplicemente un modo diverso di analizzare i dati e spiega molte cose che il modello corrente non spiega
Il problema principale per gli scienziati convenzionali con l'idea per cui la Terra possa avere una forma di energia luminosa nel suo nucleo è che l'energia non sembra avere mezzi per essere ricaricata; dovrebbe consumarsi in fretta.
https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.701

Nel modello Russelliano, la gravità è ancora la tendenza di tutti gli oggetti nell'Universo a cercare il centro, ma lui prosegue dicendo che una volta raggiunto il centro, viene irradiata nuova materia ed energia
https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.574

http://harmonicresolution.com/torsionanimated.gif