Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#93924

sephir
Partecipante

geppo, se posso permettermi, credo di capire la tua buona fede, e vorrei chiederti:

tu pensi che la tecnologia di keshe sia una finzione in se stessa? mi sembra di no (potrei sbagliarmi ma il “succo” non cambia)
Pensi che dietro tale tecnologia però vi siano intenti malvagi o artificiosi, che potrebbero
portare all'annullamento dei benefici enormi apportabili nella società.

la tua preoccupazione è giusta e credo tu voglia condividerla pensando così
di togliere il pericolo di mezzo (e per il potere che hai in ambiti così lontani dalle nostre tastiere l'hai già fatto), ma in effetti tu giudichi che il destino dell'umanità, come
nei film più tetri, sia completamente nelle mani di poche anime assetate di potere?
A mio avviso non è così e ormai applico ugual ragionamento sulle scie e il resto…
il male non si combatte ma si crea il bene pur nelle difficoltà… sperando di aver saputo discernere prima
su cosa siano entrambi i concetti e questo arriva con la spiritualità.

La stessa energia solare, l'eolico etc (nonostante non abbiano il potere distruttivo dei cm) sono manipolate e regolamentate spesso dalle grosse multinazionali e non per questo non desidererei prenderne il positivo…
dovremo sempre fare i conti con la parte scura del mondo opponendoci creando noi stessi il meglio.

Come sai l'universo è un equilibrio di forze, e se questa tecnologia ed altre ad essa
similare potrà essere utilizzata per scopi non pacifici, altrettanto vero è che nel cosmo
le forze esistono di per se, sono neutrali, sempre scopribili e chissà (se tu come noi credi in questo)
quante altre civiltà utilizzano tecnologie ben più o ugualmente pericolose con animi evoluti e perciò benigni (e anche civiltà ben peggiori delle nostre che si disintegrano allegramente)

La domanda è: se scopro che una lama taglia perfettamente un pomodoro e un braccio…
sai perfettamente anche tu che non è nella lama il bene o il male del suo utilizzo, e non
mi precluderò la sua utilità se viene spesso adoperata per far del male.

Qui dentro credo ormai si abbia la naturale tendenza a contemplare la giusta dose di
possibilità in ogni frangente.

In più io credo che quel che richard vuole farti capire è che anche se dessero al vaticano
la tecnologia (e chissà che già non l'abbiano… infatti tanto per rimanere nel complottismo :hehe: mi dico che è strano che keshe privatamente abbia superato in tecnologia gli ingegneri militari e nasa compresa… ma tutto è possibile e ciò che non posso sapere in questi ambiti diventa solo un gioco al massacro della mente curiosa più che un vero mutare il mondo) il fatto stesso che venga sdoganata contiene in se il seme potente del buono che chi nel futuro sarà come noi potrà utilizzare con amore… vedi internet…mica è stato creato per caso, eppure. ..

Spero che anche rebel capisca che con l'attacco personale, pur sentito come difesa, non risulterà benefico neppure
nei confronti di ciò per cui lotta: entrambi per quel che capisco partite dalla stessa logica che è quella del bisogno di verità e giustizia.

credo sempre di più nella legge del tao

prolisso come sempre spero non rinunciate a capirvi e a credere in ciò per cui lottate e discutete senza
imporre sul prossimo di credere o di pensare qualcosa, e sempre aperti a cambiare idea quando giusto … me lo auguro anche io. :bay: