Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#93933

sephir
Partecipante

[quote1348351913=Geppo_il_Folle]
Ciao sephir

[quote1348349466=sephir]
tu pensi che la tecnologia di keshe sia una finzione in se stessa?
[/quote1348349466]
No, credo che la tecnologia Keshe sia reale e funzioni.

[quote1348349466=sephir]
Pensi che dietro tale tecnologia però vi siano intenti malvagi o artificiosi, che potrebbero
portare all'annullamento dei benefici enormi apportabili nella società.
[/quote1348349466]
Credo che esista una concreta possibilità che le cose stiano in questo modo ma non affermo con certezza che sia così.

[quote1348349466=sephir]
ma in effetti tu giudichi che il destino dell'umanità, come
nei film più tetri, sia completamente nelle mani di poche anime assetate di potere?
[/quote1348349466]
Non precisamente.
Credo che esista una elitè criminale che governa il mondo da dietro le quinte ma credo che noi rimaniamo sempre e comunque padroni del nostro destino.
Perciò è importante stare attenti, non cadere negli inganni e nelle manipolazioni di questi socio-patici e quindi evitare dare il nostro consenso ad eventuali “doni avvelenati”.

[quote1348349466=sephir]
La domanda è: se scopro che una lama taglia perfettamente un pomodoro e un braccio…
sai perfettamente anche tu che non è nella lama il bene o il male del suo utilizzo, e non
mi precluderò la sua utilità se viene spesso adoperata per far del male.
[/quote1348349466]
Credo che sia esattamente questo il punto.

[/quote1348351913]

Capivo e capisco cosa intendi geppo, ma in questo caso il dono avvelenato contiene in se anche l'antidoto
al suo veleno… credo che alle volte, se non sempre, chi pensa di fare i propri interessi ignori completamente di essere un piccolo mezzo dell'universo verso il bene supremo e il proprio mezzo di momentanea (nei lunghi tempi universali) autodistruzione…

mi auguro ovviamente anche io che keshe sia in totale buona fede (e una gran parte di me lo pensa, lasciando sempre un occhio vigile) e credo che prima o poi queste conoscenze dovranno emergere, spero in modo lineare… ci appartengono… quello che io temo piuttosto è che riescano ancora una volta ad imbrigliare la tecnologia e non farcene usufruire liberamente…ma leggo che stanno agendo in modo da farla avere a tutti… speriamo bene.

lascia quindi anche tu aperta la possibilità che keshe possa essere sincero e poi…. vedremo e intanto “evolviamo” noi stessi, che andiamo ben oltre questo mondo di contraddizioni… solo, lo dovremmo ricordare.