Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#94300
giusparsifal
giusparsifal
Partecipante

Io credo, almeno per quanto ne so io, che al di là se questa tecnologia sia reale o meno (ma questa precisazione potrebbe essere inutile) questo è il primo caso in cui la scienza “va a braccetto” con la spiritualità.
Mi spiego, da quel che mi è parso di capire, finalmente si tiene conto della importanza dell'interazione uomo-macchina (in questo caso il reattore) che al di là dell'atto di fede rientra perfettamente nella teoria della fisica più moderna (quella legata alla teoria quantistica) in cui il soggetto non viene visto come mero operatore di una macchina ma, a tutti i livelli, come co-creatore del funzionamento stesso.
In realtà non so se mi son spiegato :), ma ad intuito mi pare la strada vera del futuro.