Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#94663

littleflower
Partecipante

qualcuno sostiene che keshe sia una persona legata al denaro e forse è vero. Vorrei riportare qui qualcosa scritto nel suo forum
Dal forum di Keshe (http://forum.keshefoundation.org/showthread.php?973-What-do-you-want-to-say-Extraterrestrial-civilisation)
Se si comprende l’essenza della creazione , allora si capisce che la vita e l’intelligenza non è esclusiva del pianeta blu in questo universo.
Ci sono anche diversi livelli di vita su questo pianeta che non sono visibili all’uomo, dato che l uomo ha un sistema limitato di rilevazione, che è semplice e primitivo come la vista e il tatto.
La vita prende forma e struttura in differenti combinazioni di forza nella zuppa cosmica di Magrav e quando è possibile che un sistema di conservazione si crei e si mantenga, come succede per le catene di aminoacidi, così come per l’essere umano , allora la vita viene creata in qualsiasi parte dell’universo.
Gli uomini non sono le sole creature dell’universo
Gli uomini sono in qualche modo alla base della scala universale dell’intelligenza e riescono a sostenere la vita nella struttura complessiva della famiglia universale.
L’essere umano ha un arco temporale di vita molto breve rispetto ad altri nell’universo e lui dipende dalla fisicità del suo corpo fisico attuale.
Quando l’uomo capisce che può vivere senza il bisogno della sua fisicità come fanno altri nell’universo, allora l’uomo entra in una nuova dimensione di progresso che al momento non gli è evidente.
Questo è il punto, quando l’uomo non avrà bisogno di dipendere dai suoi polmoni e dal suo sistema digestivo per assorbire i Magravs dell’universo per sostenere l’esistenza dei Magravs dei suoi aminoacidi per sostenere la vita, ma che egli usa i magravs nel livello dei magravs degli aminoacidi come campi per prendere quello di cui ha bisogno dai campi magnetici universali per sostenere la sua vita nell’universo.
Ci sono alcuni nell’universo che sono riusciti a raggiungere questa posizione e la loro conoscenza in modo semplice passata all’uomo attraverso la parola di profeti e di dio, affinchè l’uomo proseguisse il suo cammino evolutivo e raggiungesse la loro posizione.
La razza umana non si è evoluta abbastanza in intelligenza per capire la struttura che l’uomo è parte di una comunità universale, e non quello che lui ha visto nella sua struttura di terra-villaggio, e la sua struttura di vita al momento non è niente rispetto alla vita universale.
Gli uomini sono deboli, animali selvatici, ma in qualche modo con cuore e intenzioni buoni.
L’universo lavora principalmente nello scambio di INTENZIONI e non sul movimento fisico della maeria.
Per questo motivo la maturità del tempo e dell’uomo ha molta strada da fare per raggiungere la maturità finale ed ha bisogno di guida per essere un’entità perfetta nella comunità universale
Ho visto questo nella vita della persona, e anche che ha un terreno infido.
L’uomo non è solo nell’universo e non è mai stato solo, ma gli è stato permesso di scegliere il suo percorso di crescita e di maturità , ma in qualche modo ha preso la strada sbagliata in questo processo, è diventato dipendente per la sua esistenza dalla materia stessa piuttosto che dai campi di materia, e questo ha impostato il percorso dell’evoluzione della fisicità dell’uomo.
Gli uomini sono come topi dentro la scatola di vetro dell’universo, e sono stati osservati da altre vite intelligenti dell’universo, che hanno osservati il loro percorso per diventare quello che sono.
Fino ai giorni nostri, come ha fatto dall’inizio della sua creazione , con la differenza che al presente egli veste dei vestiti più colorati ed è supportato da più oggetti per continuare la stessa condotta vergognosa dei suoi avi e chiamare il suo mondo come il nuovo mondo “civilizzato” e si difende per le stesse scorrettezze fatte dai suoi antenati.
Se questa è la civilizzazione : creare più strumenti di distruzione per poter uccidere più persone, allora gli attuali leader mondiali che permettono questo progresso non sono altro che lupi famelici della terra, vestiti da agnelli e questi uomini di materialistica integrità, porterà gli uomini indietro di secoli rispetto all’obbiettivo di raggiungere la pace e l’unità universale.
Nella comunità universale attraverso la quale stò cercando di portare l’uomo , avremo pace, conforto e rispetto.
E’ qui dove ogni entità ha rispetto per l’altro e la pace è il fiore all’occhiello di ogni azione.
A volte penso di aver preso troppe responsabilità di portare l’uomo verso questa transizione, dato che il corpo dell’uomo è una struttura debole e nel mio tempo e la mia vita si vedrà l'uomo attraverso questa fase di transizione e forse tutti vedranno la famiglia più grande di l'universo e sicuramente l'uomo sarà accolto a braccia aperte come un nuovo nato è dai suoi genitori al momento della sua nascita sulla terra.

Siamo in attesa per la maturità di un uomo e non di più, molto simile a un padre in attesa del suo bambino piccolo di crescere che si può giocare a calcio con e per godersi la vita in pieno con i suoi figli, a volte è facile ea volte è doloroso, ma nel complesso il padre vede la maturità di suo figlio, e siamo in attesa di quel giorno che l'uomo matura come l'insieme che possa prendere il suo giusto posto nel consiglio della comunità universale.

Siamo pazienti e avere il tempo di vedere in questo processo e il percorso che abbiamo fatto in precedenza in altre parti degli universi.

Beati quelle anime che ascoltano il messaggio vero e non quella terrena.