Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#94706
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1357736248=Hypercom]
@richard, littleflower

Ho letto e credo di avere capito “la parte razionale non c'entra niente con il funzionamento di questo reattore”quindi probabilmente una volta allestito bisogna “provare a entrare in contatto” …
[/quote1357736248]
se si riuscisse a produrre qualcosa di concreto
poi si vedrà sperimentando..inutile ipotizzare troppo..

anche questo può servire

https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.7320
Una Scienza della Coscienza e una Nuova Visione Scientifica del Mondo
Siamo dentro la Seconda Rivoluzione Copernicana

di Shiuji Inomata

Il nuovo paradigma della scienza riguarda il problema dell'incorporamento della categoria della coscienza nel paradigma scientifico contemporaneo che contiene solo le categorie massa-energia. ..
questo mondo fisico è la manifestazione della coscienza. Quindi ha predetto che la scienza sarà riorganizzata su questa linea nel futuro…
La vecchia scienza quindi è quella di massa-energia, ma la nuova scienza comprende massa-energia-coscienza…

La carica elettrica ombra è identica alla “coscienza panpsichica” o energia “Ki” nella filosofia Orientale.
.. Secondo questo pensiero, otteniamo il triangolo coscienza-massa-energia (Fig.1). Nella fisica convenzionale abbiamo solo la relazione massa-energia, E=MC^2. Nella nuova scienza, il parametro Q rende la relazione un triangolo.

E.Schrödinger ha evidenziato che noi esseri viventi ci nutriamo di “entropia negativa” per vìolare la seconda legge della termodinamica. Da dove arriva l'”entropia negativa”? Non viene dal cibo, ma dallo spazio circostante stesso. Abbiamo quindi necessità di una nuova teoria termodinamica che consideri la coscienza o l'energia ombra dallo spazio.

La teoria EM diviene EM reale ed EM Ombra nel nuovo paradigma. L'EM ombra è il campo gravitazionale e l'EM complessizzato è la forma unificata di EM e gravità.

La teoria EM complessizzata predice che il vortice gravitazionale si genera in una bobina, quando la corrente elettrica ombra (coscienza/Ki) vi fluisce. Nell'esperimento ho usato una bobina air-core in cui viene avvolto del filo di rame isolato di 0.06mm. in diametro per 1/4 di milione di avvolgimenti e ho usato uno stuzzicadenti per rilevare il vortice gravitazionale. Questo esperimento è conosciuto come “toothpick and coil experiment.” La bobina era schermata da campi elettrostatici. Nel caso 1 in fig.2, quando fluisce corrente elettrica reale, lo stuzzicadenti deflette e notiamo la generazione del vortice gravitazionale.

originale: http://newenergytimes.com/v2/archives/fic/J/JNE2N34.PDF
Journal of New Energy, Vol.2, N° 3/4, 1997