Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#94747
Richard
Richard
Amministratore del forum

dal brevetto:
Our view: The magnetic field force has to be created and maintained from the inner part to radiate out and thus allowing creation of the second magnetic field force inwards, to contain the plasma within the center of the core.

Il nostro punto di vista:
la forza del campo magnetico deve essere creata e mantenuta dalla parte interiore e irradiarsi all'esterno, permettendo la creazione della seconda forza magnetica verso l'interno, per contenere il plasma nel centro del nucleo

Il metodo descritto in questa applicazione è tale che sotto condizioni centrifughe e di vuoto, la turbolenza, la rotazione, la compressione e il riscaldamento di materie gassose si crea in un reattore con almeno un campo magnetico rotativo centrale, col proposito di creare condizioni di plasma per ottenere vari fenomeni fisici
Descriviamo anche un metodo dove, con condizioni centrifughe nel vuoto e in presenza di ionizzazione…produciamo condizioni plasmatiche che portano a creare vari campi magnetici dove almeno due campi interagiscono e portano a fenomeni gravitazionali
Riveliamo un concetto, metodo e tecnologia per ottenere livelli di energia elettrica ed efficienza maggiori e creazione di gravità e antigravità nel centro di un oggetto o materia a basso costo.
L'invenzione riguarda un sistema che produce gravità, un reattore crea eventi energetici tramite l'iniziazione rotativa magnetica della ionizzazione di un gas (idrogeno 18A) o altre materie, che scatena una catena controllabile di trasferimenti di energia (scintillazione) verso lo strato successivo dei gas introdotti ( He 18B, Ne 18C, Ar 18D, Kr, Xe 18E), di tutti gli altri elementi introdotti della tavola periodica e/o delle loro combinazioni molecolari introdotte.
..
Il corpo del reattore ha diversi spazi (cavita, strati, sottocamere). Sono formati dalle condizioni centrifughe secondo il loro peso atomico. Dato che gli strati hanno diverse velocita di rotazione, ci saranno effetti cinetici, magnetici e altri nelle regioni intrastrato. ..

Il concetto della creazione di energia in questo reattore sta sulle basi della cooperazione, interazione e applicazione della struttura atomica del plasma, dei gas, dei liquidi e solidi di tutte le materia nel mondo della scienza. ..
E' fondamentale capire che i gas nell'ambiente vuoto per il loro contenimento si comportano similmente ai liquidi e i due possono cambiare stato. Con un elemento che cambia proprieta allo stesso tempo nello stesso sistema col leggero cambio di temperatura o pressione nel nucleo del reattore, questo vale per lo stato liquido e solido.

Dalla ricerca passata si capisce che i gas nel vuoto e in moto centrifugo si incapsulano a vicenda secondo il loro peso atomico, dai piu leggeri al centro ai piu pesanti all'esterno. Altro principio delle leggi dei gas è che non si mischiano in condizione di vuoto e di moto centrifugo.

.. In questo brevetto si sviluppano sistemi che rendono possibile, non importa la forma di idrogeno nel sistema, condizioni nel nucleo della camera sotto vuoto, centrifuga, che permettono un calore iniziale per scatenare una serie di eventi che porteranno a molto calore, corrente elettrica in grande quantita predeterminata, un singolo campo magnetico a livello molecolare e attorno al nucleo del reattore, la creazione di un doppio campo magnetico a livello molecolare dove l'interazione di due campi magnetici portera alla creazione e controllo di gravita nel centro del sistema

La catena di eventi è:
compressione e decompressione nella camera del reattore
rotazione della materia nella camera del reattore
interazione di due campi magnetici nel nucleo centrale del reattore
creazione e sviluppo di calore per la ionizzazione in campi magnetici e la loro riconnessione tramite le materie nel nucleo centrale detto anche caroline e il campo magnetico a sua volta si crea nel nucleo esterno della camera.
Effetti di magnetosfera grazie ai due campi magnetici dei nuclei.
l'emissione di raggi fino all'ultravioletto per il riscaldamento dei materiali nel nucleo o plasma
la creazione e il moto di convezione per creare corrente e dei campi mangetici singoli e doppi che creano la trasforfmazione ciclica e ritrasformazione dei gas e delle materie da stato minimo a stato di eccitazione

L'interazione tra i due campi magnetici di almeno due nuclei, porta alla creazione di gravita e antigravita grazie alla creazione dei due campi magnetici sferici sovrapposti. Queso causera la rotazione del contenitore del nucleo caroline e la rotazione del nucleo interno causera la rotazione in almeno una colonna centrale in almeno una camera

..
Dopo l'iniziale rotazione meccanica e/o elettromagnetica, la rotazione interna continuera per l'interazione dei campi magnetici, autosostentamento, in corrispondenza di uno o piu strati del nucleo.

http://www.rexresearch.com/keshe/keshe.htm

..La copertura in rame delle parti interne della camera puo essere benefica, dato che il rame non interagisce con i gas inerti
Questo materiale puo avere svantaggi se l'ossigeno finisce nella camera e per esempio interagisce con l'idrogeno
questo puo avere diversi effetti a diverse temperature e compressioni nel nucleo. Quindi si potrebbe creare acqua e altro nella camera, cosa che puo avere effetti indesiderati nel sistem
a.

..L'altra possibilita è l'accesso indipendente e la linea di alimentazione inversa tramite la colonna centrale per la tecnologia spaziale, dove l'idrogeno deve essere reintrodotto nel nucleo caroline
O dove il gas co2 deve essere trattato, quindi gli ioni di idrogeno dal nucleo caroline sono portati nel nucleo esterno, dove l'idrogeno con l'ossigeno creeranno acqua pura e lasceranno carbonio pure all'esterno della superficie del nucleo interno.