Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#95134
camillo
camillo
Partecipante

[quote1384948137=Hypercom]

Se la coscienza è una forma di energia dobbiamo considerare la possibilità che possa avere effetti fisici tangibili sul risultato di questo tipo di sperimentazioni. Questo fatto potrebbe spiegare la non linearità o ripetibilità dei risultati …[/quote1384948137]

Si! a mio avviso è esattamente così!
Il prossimo passo dell'umanità porterà probabilmente questa acquisizione. In altre epoche (forse Atlantide) si partiva dal mentale e si arrivava al concreto, al tangibile materiale. Oggi però dovrà capitare il contrario, siamo molto radicati nel concreto e l'astratto NON esiste se non per alcuni individui, spesso fuori… accordo; pertanto solo esperimenti FISICI CONCRETI e ripetibili potranno avere una qualche influenza e traghettare la nostra attenzione verso antichi lidi e riappropriarsi dell'astratto. Potrebbe risorgere l'antica tecnologia con la differenza che, mentre una volta c'era molto del sacerdote iniziatico e poca Fisica materiale, ora avremo molta Fisica oggettiva e poco sacerdote iniziatico.

Che differenza c'è?
La quantità di individui che usufruiranno della nuova (ma anche antica) scienza sarà ENORME.
getterà un ponte tra l'astratto e il concreto, tra Il Nagual e Tonal degli sciamani. Attraverso il riequilibrio tra questi due aspetti partirà una grande evoluzione per il pianeta e i loro abitanti.