Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#95230
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1390409345=pancia37]
e se la fisica fosse quella di russell ? http://www.youtube.com/watch?v=-WjSC99ih9Y
[/quote1390409345]
sono varie le menti che hanno cercato di diffondere concetti comuni..che poi cercando risalgono anche all'antichità dell'umanità, il punto sta nel ricostruire un quadro utile per uscire dallo stallo attuale e passare ad una visione migliore sotto diversi punti di vista

https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3817
Ora sappiamo che una scienza “eterica” è l'unico modello rimanente dell'Universo che corrisponda alle evidenze ora disponibili. Le teorie correnti che si basano su questi concetti dell'etere, inclusa la “Fisica Sequenziale”, la “Cinetica Subquantica”, la “Nonequilibrium Thermodynamics,” la “General System Theory,” la “Reciprocal System Theory,” la “Harmonic Universe Theory,” la “Maxwell / Whittaker scalar-wave physics”, la “Hyperdimensional Physics” e altre “Unified Field Theories”, concordano tutte sul punto per cui la nostra realtà fisica si elevi da questa sostanza energetica nascosta, che crea tutto quello che conosciamo e vediamo, tramite la vibrazione.

https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6161
Questo non è nulla di nuovo; le civiltà più antiche credevano in una zuppa di energia onnipervadente incorporata nel tessuto dello spazio e più tardi molti dei grandi pensatori del mondo, inclusi scienziati come Albert Einstein, Nicolas Tesla, Buckminster Fuller e Walter Russell, hanno creduto in una energia onnipervadente alla base del tessuto dello spazio.