Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#95370
prixi
prixi
Amministratore del forum

[quote1398341544=orsoinpiedi]

La mia è solo un interpretazione del possibile pensiero di keshe.
E' innegabile che la tecnologia Keshe necessita di un fideismo assoluto ed una morale altrettanto forte e profonda(troppo potente e pericolosa questa tecnologia).
Dal punto di vista tecnologico,l'amico Camillo ci ha spiegato come questa possa funzionare,e mi fido della sua preparazione,intuizione e serietà.
keshe ci ha spiegato come “avvicinarsi”alla sperimentazione,ha delineato perfettamente come è il mondo di oggi e come dobbiamo aver la forza cambiare (alzi la mano chi non è d'accordo con lui).
Può la sua ultima affermazione inficciare tutto ciò?
Una piccola provocazione:Gesu era un extraterrestre?

[/quote1398341544]

sì, ma infatti lo sò Orsoinpiedi, che dopo la “chiave di lettura” postata da Maraxma ti stavi interrogando …

ho usato il tuo reply come partenza per esporre il mio punto di vista, ma non era una critica al tuo pensiero

Non ho seguito tutti i commenti di Camillo e non entro nel merito tecnico/scientifico ..
ma le perplessità restano tante ..
Erresse e Rebel (spero di non aver sbagliato i nomi) parlano di conferenze solo a pagamento e di non aver mai visto in funzione nessun dispositivo…

…ieri sera in una registrazione televisiva Giuliana Conforto ha detto che i suoi dispositivi non possono funzionare qui (sulla terra?) lasciando intendere che si tratta di tecnologia suggerita da (extra-terresti ?) … (*)

Comunque resta il fatto, che per quanto posso condividere tutta la questione di un utilizzo di tecnologie con coscienza (e andrebbe applicata ed estesa a tantissimi altri settori/argomenti) ed anche volendo giustificare con parafrasi, allegorie, simbologie, … non gioca a suo vantaggio (per credibilità) la “mossa del Messia” ..ovviamente è solo il mio personalissimo punto di vista

(*)..Gesù/extra-terrestre ? … :hehe:


"Il cuore è la luce di questo mondo.
Non coprirlo con la tua mente."

(Mooji - Monte Sahaja 2015)