Rispondi a: VIKTOR SCHAUBERGER un altro genio incompreso

Home Forum PIANETA TERRA VIKTOR SCHAUBERGER un altro genio incompreso Rispondi a: VIKTOR SCHAUBERGER un altro genio incompreso

#95676
farfalla5
farfalla5
Partecipante

[quote1359631975=Richard]

———-

http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4650
Un Ciclo di Implosione di Aumento Energetico, Culminante nel 2012-2013

di David Wilcock

David Wilcock – LA SCIENZA DELL'UNO, CAPITOLO 9: VORTICI, PROPULSIONE E MODIFICA DELLA MATERIA
http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.891
Un gruppo in Danimarca sta tentando di replicare queste scoperte. Molti fatti interessanti sulla vita e la ricerca di Schauberger si possono trovare qua. Altro sito di buona qualità su Schauberger . La principale ragione per la discussione sul lavoro di Schauberger in questo capitolo è vedere che la rotazione di un fluido può produrre direttamente anti-gravità, questo suggerisce ulteriormente che i movimenti rapidi a vortice possono avere effetti energetici potenti. Nei suoi scritti Schauberger si riferisce a due forze in natura, una forza di “esplosione” e una forza di “implosione”. Credeva che i nostri scienziati avessero ben capito come usare l'energia della forza di esplosione, che vedeva come processo che porta a calore, pressione, frammentazione, malattia e morte.

La forza naturale di implosione o centripeta, il movimento a spirale verso il centro, lo vedeva come la rappresentazione della forza che genera vita, crescita e salute nell'universo e costruì le sue macchine per ottenerla. Inoltre riuscì a bilanciare gravità e levitazione e il nome che diede alla forza di levitazione era “diamagnetismo”. Questo può confondere, le sue idee del diamagnetismo erano associate con una forza che lavora fuori dal magnetismo convenzionale, ma i concetti sottostanti sembrano gli stessi.
Ora che abbiamo dato una occhiata ai dati di Schauberger, siamo pronti a muoverci nella prossima area di discussione e ci concentreremo sulle anomalie nel Triangolo delle Bermuda

http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_06.htm
In questo modello, i principali campi energetici di A1 e A2 nella Sfera Universale, manterranno costanti e regolari le velocità di rotazione rispetto a se stessi, con A1 leggermente più rapido di A2. Questo significa anche che il ciclo di implosione-esplosione della sfera centrale pulserà con un ritmo regolare e immutato, inspirando ed espirando, dentro e fuori. Per questa ragione le tradizioni esoteriche vi fanno riferimento come al “Respiro del Divino” o il “Battito Universale”

—–
http://auraumana.altervista.org/metodi.html


[/quote1359631975]
maddai anche Wilcock ne ha parlato…tutto si sta concentrando dentro di quel imbuto dove tutti si ritrovano con le stesse idee..che bello.


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.