Rispondi a: BOMBE A BOSTON

Home Forum PIANETA TERRA BOMBE A BOSTON Rispondi a: BOMBE A BOSTON

#95755

Anonimo

http://comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=11739

CROLLO DELL’ ORO E DELLA BORSA …TERRORE A BOSTON…”STA PER ACCADERE QUALCOSA DI SINISTRO ? ”

DI TYLER DURDEN
zerohedge.com

La rapidità di caduta dell'oro è tanto impressionante quanto disordinata. Ci sono stati altri due casi simili in cui si è verificata una vendita frettolosa e disordinata negli ultimi cinque anni.
Nel luglio 2008, l'oro scese rapidamente del 21% – anticipando apparentemente la debacle di Lehman e il crollo del sistema bancario occidentale. Nel mese di settembre 2011, l'oro scese di nuovo del 20% in poco tempo – perché si scoprirono tutti i rischi dell'Europa, le riserve si ridussero notevolmente e fu necessario un intervento coordinato di tutte le banche centrali del mondo di una portata tale, che non si era mai vista prima.
Quindi osservando il calo quasi-record dell’oro in questi ultimi giorni, ci chiediamo che cosa deve succedere?

C'è una volatilità estrema dell’ oro e questo è sempre un grave problema per tutti.

Da un lato ci sono, ovviamente, i venditori sul mercato dell'oro, dall’altro c’è un drammatico calo della domanda da parte di chi cerca di proteggere quello che già possiede (ricordo che deve esserci un compratore per ogni venditore). Il prezzo dell’oro a breve termine (volatilità implicita) è schizzato, a 18 mesi, ad un massimo di oltre il 29%, ma questo è un rimbalzo creato dalla domanda per proteggere la struttura a termine della volatilità. La differenza tra la volatilità a un mese e quella ad un anno è quasi 10 volte – il più alto livello di inversione (rischio a breve termine superiore a quello a lungo termine) dalla crisi di Lehman. Sembra che il mercato abbia una estrema paura di una nuova volatilità nel breve termine, ma si preoccupa meno per quella a più lungo termine.

Quello che deve preoccupare è che le ultime due volte che l’Indice della Volatilità dall’Oro (Gold's VIX) è risultato molto superiore all’indice di volatilità di S& P (S&P's VIX) era giugno del 2006 (quando gli hedge fund iniziarono ad implodere con la crisi dei subprime) e settembre del 2008 (Lehman). Sembra che la volatilità dell'oro stia dando dei segnali sui timori per il rischio che percepiscono tutte le parti, ancora una volta.

La volatilità dell’oro a breve termine è ai livelli più alti rispetto alla volatilità a medio termine da quando la crisi di Lehman ha fatto mettere in moto tutte le misure di garanzia …

continua….