Rispondi a: Come è divisa la ricchezza nel mondo

Home Forum PIANETA TERRA Come è divisa la ricchezza nel mondo Rispondi a: Come è divisa la ricchezza nel mondo

#95885
Siberian Khatru
Siberian Khatru
Partecipante

Gesù disse: I poveri li avete sempre con voi. ( che significa che ci saranno sempre) Infatti dopo 2000 anni ci sono e ci saranno sempre i poveri non è colpa dei poveri e non è colpa dei ricchi è solo la natura perchè per esserci i ricchi ci devono essere i poveri e affinchè ci siano i poveri ci vogliono i ricchi è la natura delle cose è la destra e la sinistra, il nord e il sud, il bello il brutto, maschio femmina… ecc. Non esiste uno senza l'altro. La fine di questo stato è l'apostasia, la rivelazione, il regno di verità, la distruzione del sistema che passa solo attraverso la morte alla resurezzione. Nella morte non esiste ricco o povero lei esiste per tutti in ugual misura. é solo la dualità delle cose. Volete cambiare stato? Passate da operai a imprenditori, da spendaccioni a risparmiatori cambiate natura ma nessuno dei due stati porta alla felicità e all'incontro. La via di mezzo è come diceva Siddarta (il Budda) la via.Il ricco di soldi dice così posso dare sfogo a tutti i miei istinti da animale ..possedere tutto quello voglio.Il povero non ho nulla quindi posso fare di tutto chi mai mi accusa.


« Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
Jean Baudrillard