Rispondi a: Siamo pronti ad accogliere gli ET?

Home Forum L’AGORA Siamo pronti ad accogliere gli ET? Rispondi a: Siamo pronti ad accogliere gli ET?

#96182
Richard
Richard
Amministratore del forum

provo a dirti quello che penso anche in base a cio che ho letto e su cui ho ragionato

Perché non si manifestano apertamente chiedendo di essere accolti ufficialmente?

il contatto di una civilta molto piu evoluta non e' cosi semplice su un pianeta molto meno evoluto, se non ben preparato puo essere piu dannoso del dovuto in ambito economico,sociologico,ecc..senza andare a tirar fuori storie di accordi o meno di non interferenza ecc..
Sembra che in passato nei primi anni 50 la proposta sia gia stata fatta ma alla fine chi dovrebbe preparare la gente non lo ha fatto e non lo fa.
Per quanto ne so e per quanto e' stato testimoniato (disclosure project) e' gia accaduto diverse e troppe volte che sono stati attaccati sia i mezzi (ufo) che gli ET .

http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.388

Noi siamo pronti ad accoglierli?

Alcuni forse si ma molti altri no, soprattutto finche c'e' molta ignoranza e disinformazione c'e' poco da fare..pero a volte puo essere necessario lo shock di alcuni per il risveglio di molti..

Perché civiltà aliene che, se ci hanno raggiunto, sono senz'altro più evolute di noi dovrebbero contattarci?

ci sono forti indizi della presenza aliena sulla Terra gia da millenni fa ..probabilmente ne hanno da sempre la possibilita e lo fanno ,forse per studio e forse anche per tenerci sottocchio visto che possiamo far danni anche fuori dal Pianeta ora..

A chi potrebbero far riferimento?

A quanto sembra dapprima forse hanno provato con gli “Enti preposti” alla gestione della societa (mi scappa da ridere) ,ma mi sa che se accadra' contatteranno persone con meno interessi egoistici, credo che se appunto sono una civilta avanzata sappiano pianificare il tutto a dovere.

Agli americani con la loro discutibile politica estera?

Mi sa che a quelli li metteranno a sedere..

Alle popolazioni che vivono da sempre nella miseria, ignorate o quasi dal resto del mondo benestante?

I primi saranno gli ultimi e gli ultimi i primi..

Agli integralisti, di qualunque confessione religiosa?

A chi?

Chissa forse per ora faranno riferimento a gruppi come quelli di Steven Greer , il CSETI e il Disclosure Project..

http://www.dnamagazine.it/laughlin-greer.html