Rispondi a: oggi internet domani magari i nostri sogni.

Home Forum L’AGORÀ oggi internet domani magari i nostri sogni. Rispondi a: oggi internet domani magari i nostri sogni.

#96274

zret
Partecipante

Pur ricordando che il microprocessore può avere una funzione meramente tecnologica, ci si deve domandare quali saranno le conseguenze per chi riceverà il marchio.

Le seguenti sono delle ipotesi.

– Dopo aver usufruito, per un breve periodo, della possibilità di vendere e di acquistare merci e dell'opportunità di ottenere servizi “medici” (vaccinazioni nocive, farmaci perniciosi…), costoro saranno eliminati, essendo del tutto inutili per il sistema, dopo che gli scienziati della Cabala avranno prelevato loro gli organi, D.N.A., cellule staminali per compiere i loro esperimenti alla Mengele.

– Il bestiame marchiato sarà usato per abominevoli ed inimmaginabili esperimenti in vivo. Diventeranno cavie, ad esempio, per la clonazione umana, la creazione di androidi (cyborgs), candidati manciuriani, soldati incapaci di provare emozioni come la paura.

– Gli individui microchippati diventeranno degli involucri la cui energia bioelettrica (insieme anche con altre forme di energia?) sarà convogliata verso un apparato centrale (un megacomputer) da cui le loro menti (processi cerebrali) saranno perennemente controllate. Diventeranno dunque delle batterie impiegate per alimentare un parassita tecnologico. Anche in questo caso, queste persone saranno, tosto o tardi, vaporizzate: così le batterie, una volta scariche, si gettano via. Una volta invecchiati questi individui, diventeranno del tutto inutili e quindi pronti per esseri buttati in qualche discarica.

Sono possibili altre congetture ed interpretazioni che vorrei lasciare agli amici di AG.