Rispondi a: oggi internet domani magari i nostri sogni.

Home Forum L’AGORA oggi internet domani magari i nostri sogni. Rispondi a: oggi internet domani magari i nostri sogni.

#96442
farfalla5
farfalla5
Partecipante

[quote1334129252=Richard]

Touch lo sto vedendo 😉
[/quote1334129252]
Da quel che capisco Fringe è molto di più…. accattivante e scientifico con una discreta dose di sentimento.

E' un serial fantascientifico creato da JJ Abrams, Alex Kurtzman e Roberto Orci. La trama si basa su un agente dell'FBI che viene coinvolta da un suo superiore (impersonato dal bravissimo Lance Reddick già visto nel ruolo di Matthew Abaddon in Lost) in una serie di casi strani di scienza di confine. Fringe.
L'agente, che di nome fa Olivia Dunham, si troverà al centro di questi casi nel tentativo di salvare una persona che ama e subito dopo averlo fatto riceve dal suo superiore il compito di formare la Divisione Fringe che deve indagare su questi stranissimi casi.
Olivia forma la squadra: Peter Bishop è un giovane scanzonato molto intelligente che ha sempre bazzicato in stranissimi giri.
Peter è l'unica persona che può portare fuori dal manicomio il padre Walter, brillante quanto folle scienziati ex rettore della facoltà di biochimica di Harvard nonché ex socio d'affari di William Bell.
Questi è il fondatore della Massive Dynamic, una società che Olivia incrocia spesso nel suo cammino lungo gli stranissimi casi della Divisione Fringe.
Tuttavia quello che può sembrare un semplice trhiller ai limiti della realtà ben presto si trasforma in una pericolosissima sfida a due dove Walter Bishop e l'intera Divisione Fringe si ritrovano coinvolti.

guarda di cosa tratta, c'è tutto nella sigla


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.