Rispondi a: Cerchi nel grano e chicchi "tostati"

Home Forum MISTERI Cerchi nel grano e chicchi "tostati" Rispondi a: Cerchi nel grano e chicchi "tostati"

#9729
Richard
Richard
Amministratore del forum

Si, dei buchi che chiunque poteva fare in qualsiasi momento.
Bisognerebbe infilarci il paletto e fare delle prove anche solo se corrispondono al centro esatto per poi produrre le linee e cercare di riprodurre il senso del percorso ecc..per capire come poteva essere prodotto con pali e corde e tavole.
Io ho preso le spighe e vedendo su articoli ben fatti combaciano i nodi con la lunghezza di 4mm…però io non sono un esperto di queste analisi, riporto cio che vedo.
Ci sono poi le testimonianze di avvistamenti di queste sfere luminose come spesso accade nella storia dei crop circles, per me hanno un valore.
Bisognerebbe rintracciare i primi avvistatori del disegno e i primi che lo hanno analizzato e osservato.
Non sono solo i buchi gli elementi tangibili e non hanno tutto questo valore dopo 10 giorni di visite.
Servirebbero analisi sul terreno e sulle spighe, ma purtroppo ci ritroviamo solo da noi ad interessarcene quando servirebbero persone piu pratiche ed esperte.

Persone che a quanto pare o non ci sono in zona o hanno scartato subito tutto forse pensando : “Ma perchè gli ET dovevano farlo a Gaggio?” …come ho sentito dire, commento sciocco, Gaggio è una zona del pianeta come altri paesini inglesi..

Dovrei parlare con l'oste di Bagazzano per vedere se descrive lo stesso oggetto visto da me.

Comunque personalmente
se mi facessi un mazzo tanto pagando anche il contadino per fare una cosa del genere e senza farmi beccare, poi troverei anche un buon modo per eliminare i buchi, per renderli il piu possibile indistinguibili, altrimenti evito pure di farmi il mazzo.