Rispondi a: Cerchi nel grano e chicchi "tostati"

Home Forum MISTERI Cerchi nel grano e chicchi "tostati" Rispondi a: Cerchi nel grano e chicchi "tostati"

#9731
Richard
Richard
Amministratore del forum

allora le due foto sono agli antipodi, la formazione di sotto penso sia la piu grande mai rinvenuta e molto complessa

[youtube=425,344]Cv-CYKFRK-4
800 feet across, 409 circles
http://www.sunstar-solutions.com/AOP/MilkHill/milkhill.htm
The total time required for making this crop glyph with six people, one for each crescent, is no less than 746 minutes. These people would have had to worked constantly for 12 hours with no breaks whatsoever. Problem: There were only 9 hours of darkness that night.

Il tempo totale per fare questo crop con 6 persone non è inferiore a 746minuti. Queste persone avrebbero dovuto lavorare costantemente per 12 ore senza mai fermarsi. Problema: Ci sono state solo 9 ore di oscurità quella notte.

It rained all day Saturday and appeared Saturday night while still raining. It was found Sunday.

Ha piovuto tutto il giorno Sabato ed è apparso Sabato notte mentre pioveva. E' stato trovato Domenica.
…………..

gia questo è giocare sporco…poi la formazione di sopra alla fine sarà anche falsa, ma qualcuno ha fatto delle analisi decenti e ha mostrato dei dati decenti?
Per quanto riguarda Gaggio non parlerei di avvistamenti se non ne fossi testimone personalmente.
Gli avvistamenti sono a centinaia in giro per il mondo
http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.310

qua c'è un riassunto della storia dei cerchi

http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.310
http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.311

..Ogni anno appaiono oltre 200 formazioni nei campi del mondo. Questi schemi di piante sdraiate sono state riportate da ogni continente, in circa 30 paesi, ma la maggioranza sono apparse nel sud dell'Inghilterra. Fin dai primi anni '90, i semplici cerchi originali si sono sviluppati in enormi, intricati schemi geometrici di incredibile precisione e bellezza. Molti appaiono nei campi di frumento, orzo, segale, avena, mais, zucchero, patate, girasoli, erba, riso, neve e ghiaccio.

Negli anni, le formazioni sono state collegate a varie cause mondane: ubriachi armati di corde e tavole, giovani fattori, studenti d'arte, giornalisti in orario non lavorativo, eccesso di fertilizzanti, interferenze dei cellulari, volatili litiganti, mucche dotate nella geometria e ricci pazzi di sesso. Nonostante il pubblico generico, i mass media e la scienza tendano a ignorare il fenomeno, in quanto scherzo di origine umana, esistono forti evidenze che sia al lavoro una forza intelligente non identificata.

Per quanto incredibile possa suonare, i rapporti documentati sulle formazioni crop riportano almeno al 815 DC. Agobard, l'Arcivescovo di Lione, proibì ai pagani di prendere semi dai crop circles per i loro rituali sulla fertilità. Ovviamente questi erano un fenomeno regolare per venire menzionati nei registri ufficiali della Chiesa. Questi tre estratti aiutano a capire la storia. Persino la BBC ha parlato di questo:

un po di matematica e scienza nei cerchi
http://www.soulsofdistortion.nl/SODA_chapter5.html