Rispondi a: Davvero creiamo fino a questo punto il mondo in cui viviamo?

Home Forum MISTERI Davvero creiamo fino a questo punto il mondo in cui viviamo? Rispondi a: Davvero creiamo fino a questo punto il mondo in cui viviamo?

#9763

Errante
Partecipante

[quote1245331607=Richard]

sicuramente in buona parte è cosi
ma non possiamo essere cosi convinti che in questo “gioco” di coscienze ci siano solo le nostre e non quelle di altri esseri dell'universo, come quella stessa del pianeta, se pensiamo che tutto è fatto di “coscienza” di energia cosciente/intelligente

L'accelerazione della sequenza di eventi secondo alcuni studi e fonti, è data dalla qualità di questa energia creativa cosciente/intelligente o dal flusso del tempo stesso: https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.481
che segue dei cicli a spirale, sarebbe il fattore rotatorio in una possibile teoria di campo unificato come spiega Nassim Haramein, modificando le equazioni di campo di Einstein
cicli a spirale che come leggi nell'articolo sopra, hanno dei momenti di implosione per poi “esplodere” nuovamente
[/quote1245331607]

Si concordo ed infatti in questo particolare momento del ciclo a spirale passiamo in una fase di aumentata consapevolezza, o per meglio dire auto-consapevolezza, di far parte di un processo armonico che attraversa tutto, con cui possiamo interagire.

Ed è questo stesso ciclo universale ad aver innescato questo cambiamento, certo non solo in noi e nelle nostre coscienze ma anche in tutto ciò che ci circonda, verso una nuova fase o spirale con un “battito” diverso.

Ho avuto modo di studiare un po' le teorie di Ighina e devo dire che ha avuto davvero un'ampia visione di questi concetti, peccato che non abbia avuto modo di diffondere di più le sue scoperte, non solo in campo tecnico, ma anche la sua visione di un universo che pulsa ovunque e in ogni cosa, avrebbe aiutato moltissimo in questo risveglio di coscienza a livello globale.

Un'altra bellissima immagine di questa unità universale la racconta Giuliana Conforto nel libro “Baby Sun”, in cui fa incontrare punti delle teorie della fisica quantistica a tracce letterarie di grandi pensatori del passato, come Giordano Bruno, Virgilio etc, alla riscoperta di un grande cuore pulsante che muove tutto.

Tantissimi spunti di riflessione ci vengono trasmessi da ogni dove, sta a noi coglierli e farci una visione d'insieme.