Rispondi a: 2012. Vita o morte per questa civiltà? Vita o morte per te e chi ami?

Home Forum L’AGORA 2012. Vita o morte per questa civiltà? Vita o morte per te e chi ami? Rispondi a: 2012. Vita o morte per questa civiltà? Vita o morte per te e chi ami?

#98907

windrunner
Partecipante

Caro Michele,
per quanto il fine sia comune penso a tutti noi e quindi la liberazione dell'uomo non mi capacito di una cosa. In tutte le religioni si parla del ritorno del Messia.
Tu continui a dire di esserlo.
Bene allora illustraci le motivazioni che ti inducono a dire questo e non frasi IO LO SONO, oppure leggete e vedete che lo sono. Illustraci bene il perchè.
Per essere più chiaro ti metto la profezia che fece Maometto sul ritorno… leggere qui…

L'opera, scritta circa sette secoli dopo la morte di Maometto, aveva lo scopo di raccogliere tutto ciò che aveva dichiarato il profeta in vita, affinchè non andassero perdute le Sue parole. L'Oceano della Luce è costituito da 25 volumi. Il tredicesimo, che porta il titolo di “El Mahadi Maoud”, che significa” L'atteso Condottiero”, si riferisce all'apparizione del Grande Maestro del Mondo alla fine di questo nostro millennio. L'opera, scritta in arabo, è reperibile, non senza difficoltà, in Persia. Alcuni brani vengono riportati da Lowenberg nel libro “The heart of Sai” (Sathya Sai pub, Prashanti Nilayam, Puttaparti, India).

Il volume XIII parla esclusivamente del Condottiero Spirituale che dovrà sovvertire l'ordine delle cose, risvegliare la spiritualità e l'amore nell'uomo. La Sua comparsa avverrà, riferisce l'Opera, nel momento in cui l'umanità avrà toccato il fondo.[…] I segni che fornisce Maometto sono così precisi che è possibile persino tracciare un identikit del Condottiero. Ascoltiamo il Profeta nella sua descrizione.

“La sua chioma sarà come una corona, la fronte sarà larga, la radice del naso ampia, i denti centrali saranno separati. Il Suo viso sarà sempre ben rasato. Il Maestro del Mondo non porterà mai la barba. Avrà un neo sulla guancia e indosserà due abiti color della fiamma. Il Suo corpo sarà minuto, ma lo stomaco ampio nell'età matura. Le gambe saranno come quelle di un adolescente. Egli porterà con sé la sapienza e la conoscenza di tutte le religioni del mondo. Tutte le scienze e la cultura del mondo alloggeranno nella Sua mente fin dalla nascita. Qualunque cosa chiederete Egli ve la donerà. Tutti i tesori del mondo saranno sotto i Suoi piedi. A tutti farà piccoli doni e materializzerà oggetti anche dalla bocca. Benedirà i devoti toccandoli con la mano. Coloro che lo vedranno saranno felici e le stesse anime disincarnate godranno della Sua visione. I devoti allungheranno il collo per vederLo. Il Maestro vivrà sino a 95-96 anni. Negli ultimi venti anni della Sua vita Egli verrà riconosciuto come il Re dei Re, anche se per quel periodo soltanto due terzi dell'umanità crederà in Lui. I musulmani lo riconosceranno soltanto nove anni prima che Egli lasci il Suo corpo. Voi avreste potuto stringerGli la mano, ma avrete perduto questa grande occasione. Il Maestro vivrà in collina e i Suoi devoti si riuniranno sotto un grande albero. A quei tempi voi spenderete molto denaro per abbellire le vostre moschee, ma nessuno di voi andrà là a pregare. Pubblicherete bellissimi libri del Corano, ma nessuno di voi comprenderà ciò che vi sta scritto. I veri insegnamenti di Mosè sono nascosti in una grotta dell'Antiochia, ma il Re del mondo, l'incarnazione di Dio, sarà l'unico che fornirà all'umanità un insegnamento di verità”.

La descrizione fatta da Maometto è fotografica. Tutti i segni forniti dal Profeta dell'Islam calzano alla perfezione al personaggio Sai Baba. Lui stesso ha annunciato che morirà all'età di 95 anni.”

Come potete vedere in questa descrizione profetizzata e “fotografrica” del soggetto potrei dire… BENE NON CI SONO DUBBI…

A questo punto come la mettiamo?

Grazie per la pazienza di rispondermi !heart

P.S. chiaramente non penso sia neanche il Sai Baba… ad ogni modo per approfondire
questo link me sembra interessante…: http://www.exbaba.it/holbach/promuh_i.htm