Rispondi a: 2012. Vita o morte per questa civiltà? Vita o morte per te e chi ami?

Home Forum L’AGORÀ 2012. Vita o morte per questa civiltà? Vita o morte per te e chi ami? Rispondi a: 2012. Vita o morte per questa civiltà? Vita o morte per te e chi ami?

#98982

michele2007
Bloccato

[quote1217679683=m.degournay]
Sephir, diciamo che metterei un pò più di muscoli che un semplice giro di email, se ci fosse un'altra opzione, ripeto……
Ma il ragionamento di Michele m'incuriosisce sul serio. Vorrei proprio che mi spiegasse il concetto di colpa che ci portiamo dietro. In effetti la sua è una versione migliorata del peccato originale. In sostanza, è migliorata nel senso che non gli si può rinfacciare il classico: “macchè dobbiamo pagare per le colpe dei nostri antenati?” perchè nell'analisi di Michele, siamo esseri (cioè anime) e quello che eravamo in altri corpi tutt'oggi siamo, siamo sempre gli stessi condannati deportati nell”Isola del Diavolo” (riferimento al bagno in Guyane!). Non ne abbiamo memoria, ma siamo proprio noi i colpevoli, e i nostri giudici carcerieri non sono soltanto i famigerati rettiliani bensì i nostri simili, la nostra stessa razza, quella nostra e di gesù, gli Esseri.

Mi fermo su questo concetto: “se vediamo che qualcuno fa del male agli altri, interveniamo. Solo che nel fare queste azioni ci esponiamo, così ci prendono e ci rinchiudono qui.”

E da qui non mi muovo finché non avrò qualche delucidazione da parte di Michele! :p
[/quote1217679683]

Cerca di ricordare che tu hai miliardi di vite alle tue spalle, tu esisti da prima della creazione degli universi, quindi le colpe che può avere un essere sono tante. Il peccato originale di adamo ed eva non c'entra niente, quella è una favola. E' ciò che abbiamo fatto in tutte le nostre vite che ci ha destinato a finire in questo pianeta. Anche gli esseri cibernetici li abbiamo creati noi, e questo è stato un errore dovuto alla nostra pigrizia, perché quegli esseri sono dotati di intelligenza artificiale che nel corso delle ere li ha portati a costruire astronavi, mentre noi nell'essere stati impriogionati passando attroverso i secoli abbiamo perso la conoscenza per arrivare a costruirle, questo sapere però è dentro di noi nella riminiscenza, quindi é recuperabile.

Però guardate che vi sta sfuggendo il concetto chiave, ovvero che siamo esseri spirituali rinchiusi qui, che Gesù è un essere come te, e che da qui non si esce con la semplice morte del corpo.