Rispondi a: 2012. Vita o morte per questa civiltà? Vita o morte per te e chi ami?

Home Forum L’AGORA 2012. Vita o morte per questa civiltà? Vita o morte per te e chi ami? Rispondi a: 2012. Vita o morte per questa civiltà? Vita o morte per te e chi ami?

#99047

michele2007
Bloccato

[quote1217760776=mirach72]
Hai ragione sul dire che è facile dire di poter fare una cosa dopo che qualcun'altro l'ha fatta : è la storia dell'uovo di Colombo, ma se leggi il mio messaggio vedrai che ho scritto “se ne avessi avuto voglia”, ma questo sarebbe successo anni fa, prima che tu pubblicassi il tuo messaggio su questo forum.

Per quanto riguarda il Fondatore del Buddismo a chi ti riferisci?

Dici che l'importante è fare qualcosa, non importa il motivo, ma questo non porterebbe anche dei fanatici nella faccenda (e onestamente non mi sembra che il fanatismo possa portare dei benefici a questo pianeta)? :eyebro:
[/quote1217760776]

Giusto, e lo sai perché a molte persone è mancata proprio la voglia? Perché la programmazzione mentale che fanno, agisce anche li, nella voglia di fare. Esempio, ci sono delle persone che dicono: “Si è vero. Andiamo di male in peggio. Ma io non ho voglia di fare niente.” bravo furbo. Se tutti la pensiamo così siamo spacciati.

Il programma che è stato inserito agisce a livello mentale, ed interferisce proprio anche nella voglia di fare. In pratica é studiato a puntino per portarci alla morte. Per riuscire ad andare contro di lui, devi essere abbbastanza forte da agire anche controvoglia.

Tua domanda.
Per quanto riguarda il Fondatore del Buddismo a chi ti riferisci?Siddharta

Dici che l'importante è fare qualcosa, non importa il motivo, ma questo non porterebbe anche dei fanatici nella faccenda. Può darsi, ma il fanatismo viene guarito attraverso l'assunzione di una maggiore razionalità, quindi non è nulla di grave. Comunque questi sono problemini, pensiamo a salvarci e poi il resto si sistema.