Rispondi a: Il tabacco.

Home Forum L’AGORÀ Il tabacco. Rispondi a: Il tabacco.

#99559

merced
Partecipante

[quote1211486466=BIO]
[quote1211472343=merced]

Guarda leggendo il libro che ho consigliato puoi benissimo frequentare anche un tavolo di poker dove fumano accaniti e non ti farà ne caldo e ne freddo, invece finchè ne fai una mera questione di forza di volontà soffrirai da quì in avanti, bramando sempre quella stupida sigaretta più di ogni altra cosa.

[/quote1211472343]

a me, sinceramente, chi mi fuma in faccia da alquanto fastidio (non posso dire che non mi faccia ne caldo ne freddo)

non dovresti generalizzare…il mio consiglio era diretto appunto alle persone che tu hai descritto (non sarà un libro a far smettere tutti i fumatori accaniti di sto pianeta, soprattutto se i diretti interessati non lo vogliano veramente)
…secondo me anche senza quel libro saresti riuscito a smettere…

Un mio conoscente, fumava “3” pacchi al giorno; da un giorno all'altro decise di smettere e lo fece (tutto questo dopo aver letto la bibbia…. :oD in merito alla bibbia sto scherzando) attualmente é un ex fumatore confermato.

…in sintesi bisogna volerlo veramente.

[/quote1211486466]

Non mi sono spiegato probabilmente, si smette anche solo volendolo, ma appunto facendo leva sulla propria forza di volontà l'astinenza è un peso, una sofferenza, invece seguendo i consigli del libro già dopo aver richiuso l'ultima pagina del libro si è non fumatori senza la minima sofferenza.

Sarà meglio smettere sentendosi leggeri e spensierati piuttosto che sudare freddo ogni qual volta si sente odore di fumo o si vede qualcuno che si accende una sigaretta no?