9 Ottobre 2009: la NASA bombarda la Luna

Home Forum EXTRA TERRA 9 Ottobre 2009: la NASA bombarda la Luna

Questo argomento contiene 153 risposte, ha 25 partecipanti, ed è stato aggiornato da  sev7n 9 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 131 a 140 (di 154 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #28875

    zret
    Partecipante

    Non riesco più a trovare il video in cui si nota il disappunto di uno scienziato N.A.S.one. Qualcuno gentilmente me lo inserisce?

    Grazie


    #28876

    CANERO
    Partecipante

    [quote1256426376=CANERO]
    [youtube=425,344]TyU8Vem46uw
    [/quote1256426376]
    Il filmato sopra…
    E' un fake…mi spiace…in futuro farò molta più attenzione a non postare falsi per veri.
    [youtube=425,344]j2GUZzvsEi0
    Scusate. :hihi:


    #28877
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Non ti preoccupare 🙂


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #28878

    marì
    Bloccato


    Moon Rising

    a Jose Escamilla film

    9 parti in automatico
    [link=hyperlink url][youtube=450,340]iZ3wh2cjekE[/link]


    #28879

    marì
    Bloccato

    Moon Rising – La Più Grande Storia Mai Negata II – di Jose Escamilla – Sub Ita 1/9

    Finalmente! … con i sottotitoli in italiano!!!

    Gli Ufo e la Luna, uno straordinario viaggio che indaga sulla possibilità di vita intelligente sulla superficie lunare. Il regista Jose Escamilla ed i suoi collaboratori espongono, attraverso interessanti esposizioni e dettagliate elaborazioni fotografiche, la teoria delle 'strutture aliene' presenti sul nostro satellite, costruzioni controverse studiate da ricercatori indipendenti di tutto il mondo.

    I

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]LCohCPv8Dn8[/link]

    II
    [link=hyperlink url][youtube=425,344]8pvguYwiw9Y[/link]

    III
    [link=hyperlink url][youtube=425,344]O1cY3I-WNRI[/link]

    IV

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]dcUx1sFGT5M[/link]

    V
    [link=hyperlink url][youtube=425,344]to3yiyuBn4k[/link]

    VI
    [link=hyperlink url][youtube=425,344]Tw1-efsPUSA[/link]

    VII
    [link=hyperlink url][youtube=425,344]6SqstLm30Ds[/link]

    VIII
    [link=hyperlink url][youtube=425,344]ikUc2y7KHZ8[/link]

    IX

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]l-3Au1ugDL0[/link]

    :bay:


    #28880
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    beniiiisssimo grazie 🙂


    #28881
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    seconda parte dell'articolo di hoagland sulla missione lcross

    intanto primo pezzo:

    http://www.enterprisemission.com/SmokingGun2.htm

    La campagna di relazione pubblica preimpatto della nasa è stata irresistibile e ovunque
    Forse per solo la seconda volta nella storia (la prima è stata nel caso di Deep Impact, ma questa era piu lontana..) l'Agenzia Spaziale invitava pubblicamente le “persone ordinarie” di ogni classe, stato economico ed età, a partecipare ad una unica esperienza spaziale
    L'impatto spettacolare di una “astronave NASA” sulla superficie della Luna..con milioni di Americani che osservavano dal vivo con i propri occhi!

    Almeno questo era cio che tutti pensavano di essere invitati ad osservare
    Infatti quando entrambe le astronavi LCROSS hanno colpito la Luna il 9 ottobre mattino alle 7:31 EDT
    Nessuno…ovunque sulla Terra..dal singolo amatore al professionista nell'osservatorio, persino lo stesso telescopio Hubble in orbita, nessuna persona o strumento ha visto qualcosa sulla superficie nel polo sud della Luna!

    Invece, nonostante i milioni di Americani che osservavano che cercavano di vedere qualcosa., l'unico “osservatore diretto” di questo affare NASA è stato la NASA!
    Che ha lasciato molte “persone ordinarie” infelici verso l'Agenzia..e così ha osservato sul suo blog http://blogs.airspacemag.com/moon/2009/10/12/lcross-a-mission-to-hyperspace/ lo scenziato lunare e planetario Dr.Paul Spudis

    “…il promesso pennacchio gigante di polveri dall'impatto (che la NASA aveva descritto come risultato per la velocita della LCROSS..) è stato invisibile da Terra, lasciando fregato il pubblico..”

    Prima di questo “non evento” (e la negativita generata) persino la Casa Bianca di Obama è stata coinvolta.

    Il 44° Presidente degli USA, come parte del “The International Day of Astronomy 2009” ha chiuso in coincidenza la notte del 7 ottobre, una notte prima dell'impatto della LCROSS, ospitando un “party stellare” pubblico come prima volta nella storia della Presidenza Americana.. http://www.boston.com/news/nation/articles/2009/10/08/white_house_star_gazing_party_puts_focus_on_astronomy/
    con quasi 200 studenti di classi medie, celebrita, amatori astronomi (reporters e camere TV..), invitati a osservare con dozzine di telescopi e mini planetari NASA, nel cortile della Casa Bianca..
    Tutto ben pianificato per aumentare l'attenzione degli Americani, perche vedessero la NASA che deliberatamente faceva impattare una astronave sulla Luna”

    Questa operazione di relazioni pubbliche della NASA è stata ammessa da Jennifer Heldmann, NASA Ames Coordinator per la “Campagna di Osservazione LCROSS”
    http://www.nasa.gov/centers/ames/news/releases/2009/09-131AR.html

    “..uno dei primi obiettivi della missione era portare piu persone possibili a guardare gli impatti della LCROSS e ci siamo riusciti. La quantita di informazione corroborata che puo essere portata fuori da questo evento è affascinante..”

    “Corroborata?”

    Quando NESSUNO sulla Terra, con qualsiasi strumento, ha VISTO NULLA?!
    Giusto pochi giorni prima dell'impatto, lo Scienziato di Progetto della LCROSS, Anthony Colaprete, ha rassicurato tutti ufficialmente:
    http://www.msnbc.msn.com/id/32803464/ns/technology_and_science-space/

    “..questo è ben osservabile da terra, quindi avremo molti occhi sul punto..”

    Il colpo per i milioni di Americani che NON hanno visto “lo spettacolo promesso dalla NASA”, è stato riassunto dai titoli il giorno dopo, dal mediamente pro-NASA San Jose Mercury News http://www.mercurynews.com/news/ci_13530257?nclick_check=1

    “…Lo show NASA ha molto a che fare con nada..”

    Una ovvia ragione per questa reazione negativa diffusa ai “risultati” della LCROSS puo essere tracciata ironicamente con un precedente impatto di successo , la Missione Deep Impact


    #28882
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ..verso la Cometa Temple I, culminata con un impatto spettacolare la notte del 4 Luglio 2005
    In questo evento spaziale anche se molto lontato dalla Terra per essere visibile a occhio o con un telescopio, molte persone sulla Terra LO HANNO VISTO sulla tv NASA in internet o su tv via cavo ..
    Nessuno è rimasto male..

    Totalmente opposto alla LCROSS
    Con questo fiasco di relazione pubblica della NASA, non solo il pubblico generale NON ha visto nulla che sembrasse remotamente “Deep Impact” quando il Centaur LCROSS è caduto sulla Luna (nemmeno su internet o nasa tv), i telescopio piu grandi a terra non hanno rilevato nulla finire sulla superficie lunare..un quarto di minuto dopo che il razzo LCROSS avrebbe dovuto colpire la superficie con la potenza di una tonnellata di esplosivo alzando un pennacchio di 10 miglia..
    Non c'è stato il flash o l'emissione di un pennacchio di polveri gigante…sollevato come un enorme con odi luce invertito..

    Nulla di questo è avvenuto
    Nulla..
    Il polo sud lunare è rimasto li nel video e nelle immagini dell'osservatorio, anche con i piu grandi osservatori sulla Terra..nulla di cambiato (vedi immagine http://www.enterprisemission.com/LCROSS/Palomar-15s_after_impact.jpg )

    Questo NON è cio per cui abbiamo pagato!
    Nemmeno cio che la maggioranza degli scienziati e ingegneri NASA coinvolti nel progetto, avevano pensato di aver pagato, certamente con la loro esperienza decennale combinata, investita in questa singola missione NASA.
    Per trovare una riserva di acqua utilizzabile sulla Luna.

    Ogni membro del team LCROSS, conosceva le realtà economiche e politiche dello “spazio” e la decisione di Obama seguente per la continuazione del programma spaziale:

    Questo, se NON FOSSE AVVENUTO, se la LCROSS non avesse “confermato la presenza di acqua ghiacciata in un cratere polare in ombra sulla Luna” allora le ambizioni correnti (ma primitive..) del programma NASA per un piano di ritono sulla Luna con razzi o altrove, nel sistema solare, erano finite.
    L'”era spaziale” (certamente la parte umana dispendiosa di questa..) sarebbe stata chiusa e dopo solo 50 anni
    Se la LCROSS NON trova la preziosa acqua sulla Luna..

    Allora, il futuro del programma spaziale NASA, se non la NASA stessa, restava sulle spalle della LCROSS quella mattina..
    Quindi quelli rimasti piu scioccati dalla mancanza di risultati positivi immediati dall'impatto della LCROSS DOVEVANO essere quelli del team di scienziati NASA.


    #28883
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1257723383=Marì]

    Moon Rising – La Più Grande Storia Mai Negata II – di Jose Escamilla – Sub Ita 1/9

    Finalmente! … con i sottotitoli in italiano!!!

    Gli Ufo e la Luna, uno straordinario viaggio che indaga sulla possibilità di vita intelligente sulla superficie lunare. Il regista Jose Escamilla ed i suoi collaboratori espongono, attraverso interessanti esposizioni e dettagliate elaborazioni fotografiche, la teoria delle 'strutture aliene' presenti sul nostro satellite, costruzioni controverse studiate da ricercatori indipendenti di tutto il mondo.

    :bay:

    [/quote1257723383]

    Appena finito di guardare Vittorio Marchi guarderò questo qui che dev'essere bellissimo!!!


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #28884

    Lord Diego
    Partecipante

    Non vorrei dire una bischerata….ma Moon Rising era stata gia' postato o sbaglio..?

    Perdonate la memoria…… : p


Stai vedendo 10 articoli - dal 131 a 140 (di 154 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.