A proposito di petrolio

Home Forum PIANETA TERRA A proposito di petrolio

Questo argomento contiene 314 risposte, ha 38 partecipanti, ed è stato aggiornato da  deg 10 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 315 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #71433
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Non è piu giustificabile in nessuna maniera con qualsiasi parola, è solo Ridicolo
    una vergogna totale universale, una barzelletta del Cosmo !dodge
    la demenza regna sovrana
    [youtube=480,385]1xHw4eNKPIU


    #71434
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    hanno dato la Terra in mano ad una razza deficiente


    #71435
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://it.notizie.yahoo.com/foto/galleria/foto-piattaforma-petrolio.html
    Piattaforma inabissata, disastro ambientale

    https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.5320
    Ristenpart ha riprodotto il felice incidente, però filmando con una camera ultra-veloce. Il video mostra che quando una gocciolina si avvicina al confine acqua-olio, si allunga leggermente, formando un minuscolo ponte. Ristenpart pensa che ioni positivi escano dalla goccia ed elettroni negativi entrino attraverso il ponte, così la goccia, ora carica negativamente, è attirata verso l'elettrodo positivo, dove ottiene nuovamente la sua carica positiva originale e così via. La scoperta potrebbe portare a nuovi dispositivi microfluidici e a metodi migliori per separare acqua salata da petrolio greggio.
    http://www.newscientist.com/article/mg20327267.000-when-opposite-charges-repel.html


    #71436

    Spiderman
    Partecipante
    #71437

    ezechiele
    Partecipante

    [quote1272313518=Spiderman]
    http://www.aamterranuova.it/article4522.htm
    [/quote1272313518]

    finche ci sarà qualcosa da sviluppare ci sarà qualche angolo di mondo da finire di distruggere :o(

    tristezza, né!


    #71438
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    esatto è tristezza..quando leggo ste cose mi viene il voltastomaco


    #71439

    Spiderman
    Partecipante

    Tristezza si, anche un po' di sano incaxxo davanti alla prepotenza di questi personaggi.


    #71440

    CANERO
    Partecipante

    http://www3.lastampa.it/ambiente/sezioni/news/articolo/lstp/199272/

    Roma, 28 apr. (Apcom) – Se non si riuscirà a fermare la fuoriuscita di petrolio dalla sonda della piattaforma sprofondata nel Golfo del Messico, ci si potrebbe trovare di fronte “al più grave sversamento di greggio” nella storia degli Stati uniti. Lo ha detto il responsabile americano delle squadre di soccorso al largo della Louisiana, ammiraglio Mary Landry, aggiungendo che le operazioni, con l'ausilio di alcuni robot sottomarini, potrebbero durare mesi interi. Ma intanto circa 1000 barili di petrolio al giorno continuano a sgorgare dal pozzo sottomarino e a riversarsi in mare. Attualmente la macchia nera che galleggia sulle acque del Golfo del Messico ha una circonferenza di 970 chilometri, copre circa 75.000 chilometri quadrati e si trova circa 32 chilometri al largo delle coste della Louisiana. Le previsioni dei venti indicano che la macchia non raggiungerà le coste prima di sabato. Le ricerche degli undici operai dispersi dopo l'esplosione della piattaforma Deep Water Horizon si sono concluse sabato scorso. In tutto erano 126 le persone presenti sulla piattaforma al momento dell'esplosione. I feriti sono 17 di cui quattro in gravi condizioni. La piattaforma conteneva 2,6 milioni di litri di petrolio ed estraeva 8.000 barili di greggio al giorno, circa 90.000 litri. I mezzi della Bp continuano a lavorare per tamponare la perdita di petrolio, 32 navi e 5 velivoli sono impegnati nella pulizia di un esteso tratto di oceano, mentre i robot sottomarini hanno identificato due falle da cui fuoriesce il greggio. I tentativi di tapparle non hanno però avuto successo e la macchia si è ulteriormente allargata. I robot stanno tentando di attivare una valvola di sicurezza da 450 tonnellate, ma il maltempo rende le operazioni complicate. Un'altra ipotesi è quella di trivellare un secondo pozzo per aspirare il petrolio prima che fuoriesca. La terza opzione per la Bp è quella di coprire con una gigantesca cupola l'area della perdita per intrappolare il petrolio e pomparlo su una petroliera. Nel frattempo una seconda piattaforma petrolifera poco distante dalla Deepwater Horizon è stata evacuata per sicurezza a causa dell'avvicinarsi della macchia di petrolio. La piattaforma ha per ora riversato nel Golfo del Messico 190.000 litri di petrolio. Copyright APCOM (c) 2008


    #71441
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    k skifo e qui vojo citare la frase di ultimatum alla Terra:
    se la Terra muore voi morite,se voi morite la Terra sopravvive


    #71442

    CANERO
    Partecipante

    http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/

    La Guardia Costiera Usa ha iniziato a dare fuoco a parte della marea nera che minaccia le coste della Louisiana. Si spera di ridurre del 90% l'impatto del greggio

    Una flotta di navi aspira-greggio ha circondato la parte più densa della chiazza lungo 150 metri. “Questo greggio sarà spostato in un'area più lontana e sarà dato alle fiamme in modo controllato”, hanno spiegato i tecnici. Se l'esperimento avrà successo, si procederà ad aggredire con il fuoco il resto della marea nera che si estende per oltre 74mila km quadrati.


Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 315 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.