Acqua e ominide precursore dell'uomo

Home Forum MISTERI Acqua e ominide precursore dell'uomo

Questo argomento contiene 37 risposte, ha 14 partecipanti, ed è stato aggiornato da  mudilas 9 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 38 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #8663

    mudilas
    Partecipante

    Salve a tutti,
    Piccola premessa
    come ricominciare?
    Col dire che comprendo le decisioni “editoriali” di Pasgal e lo ringrazio per non avermi portato rancore.

    Inizio col dire che non scriverò per affermarmi, per vincere, per difendermi.

    Sono qui in questo forum, come nella vita, per uno scambio, come dovrebbe sempre essere, per dare, ricevere ed esperire, con cura e attenzione.

    Acqua e ominide acquatico bipede e glabro.

    Recentemente mi sono sottoposto ad agopuntura, per cercare di risolvere alcune mie problematiche, e come al solito, nella ricerca, ho trovato innumerevoli sincronismi.

    Il mio medico agopuntore ha scritto un libro sull'acqua…di cui siamo composti per circa il 70%, di
    cui il pianeta è composto per il 70% circa…cose che tutti sanno, ma è
    curioso che le specie dominanti vivono e hanno vissuto sulla terra…
    e perchè si chiama terra e non acqua il nostro bel pianeta azzurro?
    E le peculiarità “anticonformiste” dell'acqua?

    Il ghiaccio (acqua solida) galleggia sull'acqua, sembra normale, ma pochi hanno riflettuto su questa “stranezza” nient'affatto banale, cioè che il peso specifico del acqua solida, sia inferiore rispetto al peso specifico dell'acqua liquida!!!
    Quale altra sostanza ha il peso specifico inferiore quando si trova allo
    stato solido?

    …L'essere umano si sviluppa per 9 mesi in una soluzione liquida salina…

    Alcuni paleontologi affermano che esisterebbero prove dell'anello mancante dell'evoluzione umana, sarebbe esistito un ominide bipede e glabro, il precursore del genere umano, e viveva negli oceani…

    Questa ipotesi sta trovando numerose conferme anche in ambienti
    accademici…

    Qualcuno sa qualcosa a riguardo?
    Quando andrò avanti con la lettura vi terrò informati.

    A presto


    #8664
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Che piacere leggere il ritorno di un utente storico di AG 🙂

    Che dire mud, non ne so nulla, ma potrebbe anche aprire particolari scenari, mi riferisco alle varie testimonianze di avvistamenti di ufo subacquei…

    Certo è che se questi bipedi non si estinsero o non tutti mutati in terrestri, oggi saranno anche loro evoluti.

    Tienici informati su questo tema e proponici qualche articolo 😉


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #8665
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Mudi ti ho già dato mio benvenuto in un altro topic….
    non mi ricordo quale….comunque….BenTornato Amico :amicil:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #8666

    ezechiele
    Partecipante

    ciao Mud, che piacere leggerti!


    #8667

    deg
    Partecipante

    Ben tornato tra noi Muddy. :amicil:
    Il tuo contributo è sempre prezioso!

    Questa tematica dell'ominide acquatico mi è assolutamente nuova. Interessante.

    La teoria della scimmia acquatica suggerisce che, milioni di anni fa, la divergenza fra la linea evolutiva umana e quella degli altri primati avvenne perché un grande numero di predecessori comuni fu costretto a vivere per alcuni milioni di anni in un habitat umido, anzi semi acquatico.

    Allinizio questa teoria sembra bizzarra, ma sono state raccolte numerose prove in suo favore.[…] -Uno di questo è limportanza dellacqua nellevoluzione umana. Per sviluppare il cervello di grandi dimensioni proprio degli ominidi, è necessaria una sostanza chimica chiamata DHA. La mancanza di DHA nel cibo reperibile nella savana è stato un altro punto a sfavore dellipotesi della savana.

    Però il DHA abbonda nella catena alimentare marina, e questo potrebbe indicare che i primi ominidi passarono molto tempo nellacqua o vicino ad essa. -Gli umani sono classificati come primati, lordine di animali che comprende anche le scimmie. Fra le centinaia di specie di primati, solo gli umani sono nudi. Ci sono due tipi di habitat che producono mammiferi nudi: quelli sotterranei e quelli acquatici. Salvo rarissime eccezioni, le specie mammiferi carenti o mancanti di pelliccia o vivono nellacqua, come balene e delfini, o passano molto tempo nellacqua o nel fango, come suini ed elefanti.

    Un'altra considerazione importante è che la pelliccia fornisce un buon isolamento termico per i mammiferi terrestri, ma nellacqua la miglior protezione è uno strato di grasso. Gli umani sono i più grassi fra tutti i primati: nel nostro corpo ci sono dieci volte più cellule grasse di quanto avvenga di norma in altri primati delle nostre dimensioni. Ancora una volta, ci sono due tipi di animali che hanno percentuali importanti di grasso, quelli che vanno in ibernazione e quelli che vivo nellacqua. Il grasso degli umani, come negli animali acquatici, si trova perlopiù sotto la pelle, anziché essere accumulato internamente come avviene negli altri mammiferi terrestri. -Gli umani sono i soli mammiferi che camminano su due gambe.

    Camminare eretti è molto più difficile che camminare a quattro zampe. Una volta gli scienziati credevano che i primi uomini avessero anzitutto sviluppato un cervello ampio, che li portò alluso di strumenti, e poi avessero incominciato a camminare con stazione eretta. Secondo questa ipotesi, gli umani avrebbero incominciato a camminare su due gambe per avere le mani libere di usare le nuove armi.

    Però i dati fossili ci mostrano che gli antenati umani hanno iniziato a camminare su due gambe prima che i loro cervelli si ingrandissero e prima di cominciare a usare strumenti. I sostenitori della AAT fanno notare che se lhabitat delluomo primitivo era soggetto ad inondazioni, egli avrebbe avuto un ottimo motivo per alzarsi sulle gambe posteriori: per tenere la testa sopra il livello dellacqua.

    Oggi ci sono solo due altre specie di primati che vivono sul terreno e qualche volta camminano in posizione eretta: entrambe sono scimmie che vivono in aree paludose o in foreste che sono inondate periodicamente. Pochi scienziati sono convinti che la teoria della scimmia acquatica spieghi completamente levoluzione dei primi ominidi, ma non è facile ignorarla. http://zenoteo.blog.excite.it/archive/month/200602


    #8668

    sephir
    Partecipante

    ciao Mudilas, strabenvenuto di nuovo! :fri:

    La tua notizia è davvero interessante, soprattutto perchè, se è vero che le balene e i delfini sarebbero potuti essere benissimo i predecessori di un essere con coscienza individuale come la nostra, quanto un primate, questa teoria definirebbe una bella commistione delle due origini possibili dell'homo sapiens.
    Nell'articolo di deg si delineano belle idee.

    il mio problema è che sguazzo, a proposito di fango e acqua, fra più teorie ancora non bene incastrate…. mi pare quasi chiaro che l'evoluzione di cui parliamo in termini darwiniani sia per lo più riferibile agli uomini di neanderthal piuttosto che all'homo sapiens sapiens che a quanto pare è o potrebbe essere di derivazione extra- terrestre (se atlantide e lemuria furono civiltà arrivate da urano o da marte a da altri pianeti!e volendo riconoscere in loro le radici delle nostre culture).

    Il fatto è che ormai parlare del nostro passato è tanto necessario, fondamentale quanto difficile da chiarirsi, grazie a chi ci lascia vagare da sempre nel nostro desiderio di sapere!
    ma ci stiamo arrivando, c'è decisamente più luce! :VV:


    #8669

    xxo
    Partecipante

    [quote1235314607=mudilas]
    Salve a tutti,
    Piccola premessa
    come ricominciare?
    Col dire che comprendo le decisioni “editoriali” di Pasgal e lo ringrazio per non avermi portato rancore.
    Inizio col dire che non scriverò per affermarmi, per vincere, per difendermi.

    Sono qui in questo forum, come nella vita, per uno scambio, come dovrebbe sempre essere, per dare, ricevere ed esperire, con cura e attenzione.

    [/quote1235314607]

    [quote1235314577=xxo]
    [quote1235305998=mudilas]
    Fuori dal manicomio?
    Son tornato nel meglio, non nella giustezza. Nel peggio è peggio.
    [/quote1235305998]
    Mudilas!!
    Ancora belle notizie.
    Già ti quoto! :fri:
    [/quote1235314577]
    I percorsi di ognuno di noi, i nostri stati d'AnimA, dimostrano le particolarità di questo momento storico.

    E' così che si va avanti, è così che si evolve.

    Acqua e ominide?
    Bentornato Mud! :bay:


    #8670

    meskalito
    Partecipante

    Ahh,se tutti gli uomini sapessero così continuare a camminare senza rimanere sotto il ricatto del proprio orgoglio!


    #8671
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1235316846=mesKalito]
    Ahh,se tutti gli uomini sapessero così continuare a camminare senza rimanere sotto il ricatto del proprio orgoglio!
    [/quote1235316846]

    che parole Mes…. :sagg:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #8672
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1235321833=mesKalito]
    Ahh,se tutti gli uomini sapessero così continuare a camminare senza rimanere sotto il ricatto del proprio orgoglio!
    [/quote1235321833]

    Grande mesk sia come frase che come complimento a mudilas!

    :ave:


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 38 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.