Alla ricerca dei MISTERI

Home Forum MISTERI Alla ricerca dei MISTERI

Questo argomento contiene 346 risposte, ha 37 partecipanti, ed è stato aggiornato da  orsoinpiedi 3 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 347 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5719
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Noi conosciamo molto bene le bellezze misteriose di Egitto…di Perù…delle parti nostre…Stonehenge…. ecc.

    Che ne dite se si cercano dei misteri tipo – La scala miracolosa di “Nostra Signora della Luce”… non ne sapevo nulla….è straordinaria la storia di questa scala….

    chissà quanti posti misteriosi ci saranno ma restano poco conosciuti….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #5720

    sev7n
    Partecipante

    Mister O' e' nato proprio per questo, durante le prossime settimane saranno aggiunti nuovi contributi che, vedrai, sapranno dissetare la vostra voglia di mistero :K:


    #5721
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Ecco [link=http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?cat.316]Mister O' [/link]

    😉


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #5722
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ma che idea strepitosa….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #5723
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    a proposito di Stonehenge e non solo volevo farvi notare questa parte dell'intervista a Wilcock

    ———-

    Ora, ho letto sull' ascensione e tutte queste cose per molto tempo e ho detto, “Come può essere possibile? Come può accadere una cosa come questa?”. Dovrebbe esserci un rilascio enorme di energia nel sistema solare per dimostrarlo.
    Il lavoro fatto da W.B.Smith negli anni 50 con persone contattate dagli UFO, mostra che hanno avuto informazioni tramite il channeling, molto accurate; Smith ha creato una lista di 200 domande specifiche sugli UFO e ha preso solo le persone che hanno ottenuto le stesse risposte dal canale. A volte le domande erano leggermente diverse e il canale direbbe che è dovuto al fatto che la persona fosse un Cristiano con pregiudizi dovuti al proprio credo, qualcosa del genere.

    Comunque, tutti questi canali dissero la stessa cosa e una delle cose che continuavano a dire è che il sistema solare si sarebbe caricato di energia. Vedrete tutti i pianeti cambiare e avvenire una trasformazione. Cambiamenti sulla Terra, cambiamenti cataclismici, quindi dovrebbe avvenire questo evento energetico e la Terra passerebbe a questa età dorata.

    Questa venne definita divisione in tre modi. Alcune persone rimangono sul percorso positivo. Questi sono coloro che restano con la Terra. La Terra diviene attivata in quarta dimensione.
    Quando hai una esperienza fuori dal corpo, che ho avuto, voli nel cielo e arrivi ad un certo punto, come una consistenza. Per molto tempo non ho potuto passare oltre. Mi faceva impazzire perchè volevo andare nello spazio, ma non riuscivo a passare.

    Sono riuscito a passarvi poi. Colpisci il soffitto e trovi un' altra terra sotto di te; voli su ancora e sbatti contro un' altro limite. Trovi un' altra terra ancora! Ci sono palazzi, auto e persone. E' come quando le persone passano in altri piani di esistenza dopo la morte fisica.
    Se vai abbastanza su, arrivi al settimo livello ed è tutto come Stonehenge e ci sono tutte queste persone che camminano in vestaglia e con la fascia in testa e sono molto amichevoli, ti salutano e sanno che ti trovi lì, ma ne sono molto sorpresi. Ci sono stato un paio di volte.

    Se vai oltre ti trovi nello Spazio e tipicamente ti trovi facilmente in un UFO, perchè ti vedono e ti trovano e quindi finisci per parlare con un ET e molti di loro sono veramente amichevoli. Non ho mai avuto un' esperienza negativa con un ET. (nota: stessa esperienza di S.Greer come ha scritto nel suo libro di cui si possono leggere i primi due capitoli gratuitamente in inglese: http://www.disclosureproject.org/PDF-Documents/chapters_1_&_2.pdf )So di altre persone che ne hanno avute.
    In breve, esiste un piano concentrico alla Terra, si trova a grande altitudine e questo dovrebbe essere il posto in cui si troveranno le persone che sono nel percorso positivo, quando tutto accadrà.

    Questo suona in maniera molto evangelica, il Cristianesimo non è l' unica religione con questa profezia. Questa corre tra la cultura Aborigena, Hindu, Buddista e dei Nativi Americani. Il Ragnaroc è una leggenda Celtica. In ogni cultura antica trovi qualcosa di discontinuo, spontaneo e sbalorditivo, che porta ad una Era Dorata e che accadrà sulla Terra.

    http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.217


    #5724

    deg
    Partecipante

    Sev, approffitto per farti i complimenti per l'articolo su Barbablù!!!! Interessantissimo! :si:


    #5726
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    I ricercatori dell’Università di Gerusalemme hanno scoperto testimonianze di comportamenti umani sofisticati risalenti a 750.000 anni fa, circa mezzo milione di anni prima di quanto pensassero gli archeologi.
    La scoperta è stata fatta nel corso degli scavi sul sito preistorico di Gesher Benot Ya’aqov, situato lungo la faglia del Mar Morto, nella parte meridionale della Valle di Hula, nel nord di Israele, da un’équipe dell’istituto di archeologia dell’Università di Gerusalemme. L’analisi della distribuzione spaziale dei reperti rivela un modello di aree specifiche in cui si svolgevano varie attività.
    http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2010/01/18/750-000-anni-fa-gli-uomini-preistorici-avevano-comportamenti-moderni/

    Nota Redazione CUT (Centro Ufologico Taranto): questa è l’ennesima dimostrazione che dell’antico passato, nebuloso e frammentario, definito dagli archeologi e paleoantropologi “Preistoria” non sappiamo davvero nulla. Scoperte continue smentiscono ciò che si credeva fino a qualche decennio fa, ossia quello del “non mistero” che avvolge il periodo affascinante della nostra antica storia, quel periodo preistorico pieni di enigmi e contraddizioni che ha come protagonista l’Homo Sapiens…e come in questo caso Homo Erectus.


    #5727
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    e nel mezzo c'è sempre Mar Morto….è solo una coincidenza ?


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #5725
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    direi proprio di no


    #5728
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    5 Marzo 2010 –
    RINVENUTA UNA COLOSSALE TESTA IN GRANITO DI AMENHOTEP III

    Una testa colossale di granito rosso dell'antico Egitto re Amenhotep III (circa 1390-1352 aC) è stato scoperto nel suo tempio funerario di El Kom-area Hettan su Luxor West Bank. Farouk Hosni, ha annunciato la scoperta, che è stata effettuata dal Colossi di Memnone Tempio di Amenhotep III e Conservation Project, un multi-nazionale egiziano-squadra europea. Dr. Zahi Hawass, segretario generale del Consiglio Supremo delle Antichità (SCA), ha detto che la testa appena scoperto è intatta e le misure di 2,50 metri di altezza. E 'un capolavoro di alta qualità artistica, e mostra un ritratto del re, con finissima giovanile caratteristiche scolpite. Hawass ha aggiunto che la testa è levigate e perfettamente conservato, con alcune tracce di vernice rossa sulla testa del ureaus (cobra). Dr. Hourig Sourouzian, il capo della missione, ha detto che la testa di granito appartiene a una grande statua che rappresenta il re in piedi, le mani incrociate sul petto e tenendo le insegne reali. Il re indossa la corona bianca dell'Alto Egitto. La barba cerimoniale è rotta sotto il mento, ma, secondo Sourouzian, si può trovare ancora sotto le macerie. Ha aggiunto che: “Negli ultimi anni abbiamo raccolto una grande quantità di pezzi di statue in granito rosso, che sorgevano nella parte meridionale del grande cortile del tempio funerario di Amenhotep III a Kom el Hettan. Parti del corpo della statua sono attualmente in restauro. ” Questo tempio è uno dei più importanti templi della dinastia 18, dove sono stati trovati 84 statue colossali. Tra loro ci sono quelli del re Amenhotep III e di sua moglie, la regina Tiye, la cui mamma è stata recentemente identificata dal dottor Hawass e un team di scienziati.

    Fonte: sciencedaily.com
    del 3 Marzo 2010


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 347 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.