allevatore

Home Forum L’AGORA allevatore

Questo argomento contiene 100 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  DESTINO 5 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 101 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #142473

    DESTINO
    Partecipante

    eccomi con un altro post. che fara” discutere,sono da generazioni un allevatore di animali da cortile,ebbene si -|- ,allevo animali per poi mangiarli, che dirvi? ci sono nato,sono cresciuto con la fortuna di vivere in campagna,le mie giornate le passavo scandite dai lavori del allevamento (solo a conduzzione familiare) , ora ecco che leggendo qua e la,(anche da voi) si discute del essere vegetariani,del non mangiare carne e non uccidere animali,per carita tutto vero e sacrosanto ma bisogna distinguere chi lo fa per puro lucro e chi per proprio nutrimento,non voglio essere contro chi afferma questo ma vi voglio riportare una testimonianza (che non è solo la mia): noi allevatori amiamo i nostri animali,li curiamo,facciamo in modo di dargli le condizioni di vita migliori ed è un impegno costante e quotidiano, certo poi i figli li sacrifichiamo per la nostra sopravivenza,ma…….cosa fare? non si possono tenere animali e lasciarli liberi( i predatori sono sempre in agguato) quindi……… :hehe: ……vi sembra scontato ma pensate: in natura un piccione, una gallina quante settimane sopraviverebbero? almeno chi alleva li accudisce e difende!!(se si guarda una media ipotetica,in allevamento vivrebbero il doppio che in natura) e sopratutto nelle condizioni ottimali per l animale,non vi parlo di allevamento lager(che disprezzo!!) ma di allevarli allo stato naturale e liberi, certo vi ammetto che pure io tendo a non voler mangiare carne piu di tanto e ho sempre questo dubbio : lasciare l allevamento che mi da sodisfazzione e cibo e poi? diventare vegetariano!! non so,sono indeciso ragazzi ma una cosa è certa: tengo ai miei animali! a voi la sentenza………


    #142474

    Anonimo

    Non vorrei essere nei tuoi panni, nenahc'io saprei cosa consigliarti. meglio la tua vita di un vegetariano che sta in città, questo è sicuro


    #142475
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Non so cosa dire, i Lascia vivevano in questo modo…


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #142476

    DESTINO
    Partecipante

    [quote1350139387=pasgal]
    Non so cosa dire, i Lascia vivevano in questo modo…
    [/quote1350139387]
    ………………scusa che vuol dire? i lascia??


    #142477
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1350140967=DESTINO]
    [quote1350139387=pasgal]
    Non so cosa dire, i Lascia vivevano in questo modo…
    [/quote1350139387]
    ………………scusa che vuol dire? i lascia??
    [/quote1350140967]

    Tutte le popolazioni che vivono in sintonia col pianeta, che non producono immondizia ed altro. Ossia i popoli indigeni che noi chiamiamo sottosviluppati, nel mentre che questi non hanno malattie e non concepiscono il suicidio.

    Vedi indiani d'america ed altri.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #142478
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Io dico che non devi chiedere a nessuno che fare. Ti capisco, sei nato e cresciuto così…ora hai preso coscienza della sofferenza degli animali nel momento della loro uccisione. Cerca di fare piano piano il cambiamento. Ho una domanda per tutti vegetariani: gli eschimesi che hanno solo il pesce come nutrimento che devono fare? In Asia tipo in Mongolia che devo fare…mangiare la terra secca…. :ummmmm:
    Certo, chi abita in città ha un' infinità di scelta…ma chi invece è lontano e nelle condizioni diverse è logico che rimarranno come sono, carnivori.
    Mio Maestro dice, chi si vuole sollevare spiritualmente deve lasciare la carne, e sempre di farlo gradualmente. Ma c'è gente che per la loro natura sono pesanti, mi riferisco alla materialità, hanno bisogno di cibarsi di carne.

    Destino magari in questo momento benedici e ringrazia la creatura che scegli come tuo sostegno .


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #142480
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    [quote1350221951=pasgal]
    Non so cosa dire, i Lascia vivevano in questo modo…
    [/quote1350221951]

    Scusa Pas..ma non mi risulta che i Lascia vivevano o vivono (quelli rimasti ) allevando animali.

    Destino ci sta dicendo che è un allevatore
    [color=#ff0000]eccomi con un altro post. che fara” discutere,sono da generazioni un allevatore di animali da cortile,ebbene si ,allevo animali per poi mangiarli, che dirvi?[/color]
    Questo è un atteggiamento Prendi non Lascia.

    (Per chi fosse confuso da tutto 'sto Prendi e Lascia, specifico che io e Pas ci stiamo rifacendo ad una serie di libri di Daniel Quinn, che consiglio tutti di leggere. Ad ogni modo nel libro i Lascia sono le popolazioni che normalmente vengono definite da noi “primitivi” e che vivono in sintonia con le leggi della natura. I Prendi siamo noi…quelli che non avendo rispettato tali leggi,si stanno estinguendo).

    Fermo restando che i Lascia sono cacciatori/raccoglitori (quindi in parte carnivori) resta il fatto che i suddetti non sono nè agricoltori, nè allevatori…pratiche queste che secondo l'autore di questi libri,sono state l'inizio della nostra fine,essendo in assoluto contrasto con le leggi della Natura.


    #142481

    DESTINO
    Partecipante

    si ma senza agricoltura e allevamento la vita del uomo sapiens sarebbe stata molto piu dura e brutale di come è stata! immaginate due tribu,non allevando potevano benissimo depredarsi a vicenda molto di piu di come ci insegna la storia; è normale che si prenda,se si vuol vivere, il fatto sta COME si prende!!!!


    #142483
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    si, hai ragione sphinxs cara, ma io non ho proprio considerato l'allevare (anche se questo è un grosso problema, come coltivare) ma sul mangiare l'animale.

    Ecco, la mia attenzione è andata sulla cosa principale.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #142482
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1350226335=DESTINO]
    si ma senza agricoltura e allevamento la vita del uomo sapiens sarebbe stata molto piu dura e brutale di come è stata! immaginate due tribu,non allevando potevano benissimo depredarsi a vicenda molto di piu di come ci insegna la storia; è normale che si prenda,se si vuol vivere, il fatto sta COME si prende!!!!
    [/quote1350226335]

    Beh era proprio questa la cosa principale. L'uomo faceva parte della catena, e lo è stato per milioni di anni, era preda e predatore.

    Oggi è solo predatore e stiamo implodendo, siamo oltre 7 miliardi ed altri uomini, oggi, stanno studiando uno sterminio di massa.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 101 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.