allevatore

Home Forum L’AGORÀ allevatore

Questo argomento contiene 100 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  DESTINO 6 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 101 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #142524
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Ognuno crede di fare il giusto, ma nessuno si rende conto che facciamo cose che ci “sembrano” giuste.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #142523

    renae
    Bloccato

    Quando non viene lesa la libertà altrui qualsiasi decisione è quella giusta.
    Talvolta però non si è Giudati dallo Spirito..

    Nel caso dell allevatore prevarica il dominio su “razze “ritenute da lui inferiori

    Diverso è tra animale e animale , considerando la selezione naturale..

    Qual è il confine tra l animale e l uomo e dove alberga lo Spirito?


    #142525

    GialloKa
    Partecipante

    Ciao Destino, magari prova a 'chiedere' ai tuoi animali cosa ne pensano. Mi sembra che tu porti massimo rispetto, secondo me questo conta molto e sono sicuro che loro certe cose le percepiscono. Potrebbero stupirti ed aiutarti a risolvere il tuo difficile dilemma. Io ho capito che non bisogna mai sottovalutare il legame con la propria terra.


    #142526

    Rebel
    Partecipante

    [quote1350407109=DESTINO]
    scusami kingofpopo ma il tuo destino non è di morire?? ti cambia se vivi nel” primo mondo” oppure nel” terzo mondo”?? lo so la fine è di venire uccisa ma la si fa nascere per questo motivo
    [/quote1350407109]

    Si, ma se permetti preferisco morire di morte naturale piuttosto che morire per alimentare qualcuno che mi ha allevato amorevolmente (nell'inganno).
    Un conto è morire combattendo per la libertà, molto diverso è vivere nell'ignoranza credendo che quell'amore che ti compensa il tuo allevatore sia per il tuo bene.

    Intendiamoci, io sono l'ultimo a poter scagliare 'la prima pietra', anzi confesso che fino a qualche decennio fa pensavo e agivo esattamente come Destino, sono stato educato sin da bambino (italia del sud di 40 anni fa) ad allevare gli animali da cortile, o da fattoria, a giocare con loro fino al momento della 'festa', aiutando gli adulti che mi insegnavano tutta la procedura del sacrificio per poi eseguirla io stesso negli anni successivi (tralascio i particolari).

    Forse come dice Renee sto cominciando a capire se pur lentamente la differenza che c'è tra noi e gli animali.


    #142527

    DESTINO
    Partecipante

    [quote1350409540=GialloKa]
    Ciao Destino, magari prova a 'chiedere' ai tuoi animali cosa ne pensano. Mi sembra che tu porti massimo rispetto, secondo me questo conta molto e sono sicuro che loro certe cose le percepiscono. Potrebbero stupirti ed aiutarti a risolvere il tuo difficile dilemma. Io ho capito che non bisogna mai sottovalutare il legame con la propria terra.
    [/quote1350409540]
    …………………………………….forse ragazzi/e non conoscete l indole vera degli animali da cortile(galline,piccioni,tacchini) sono animali che se potrebbero si sbranerebbero a vicenda,i pulcini bisogna dividerli dagli adulti,altrimenti li ucciderebbero a beccate; animali presi nuovi e messi con altri della stessa specie che non si conoscono non supererebbero la notte !alien , forse si lavora troppo con la fantasia e non si vede come sono realmente le indoli degli animali; nutro massimo rispetto per loro ma sono peggio dei lupi come indole,questo solo per dirvi che non bisogna lavorare con la fantasia e dare un immagine fantasiosa degli animali


    #142529
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    Si chiama madre terra e' davvero la madre di tutti noi poi ne fanno immagini di donna solo per collusione, bho sono malati mentali.
    Noi teniamoci la madre con tutti i figli vedrai quanti funghi.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #142528

    Xeno
    Partecipante

    [quote1350410701=Tru]
    Si chiama madre terra e' davvero la madre di tutti noi poi ne fanno immagini di donna solo per collusione, bho sono malati mentali.
    Noi teniamoci la madre con tutti i figli vedrai quanti funghi.
    [/quote1350410701]
    Tru a proposito di poeti (vedi altro topic) il tuo modo di scrivere a volte un po ermetico,mi dà tanto di Eugenio Montale o sbaglio?


    #142530

    Anonimo

    [quote1350412370=DESTINO]
    [quote1350409540=GialloKa]
    Ciao Destino, magari prova a 'chiedere' ai tuoi animali cosa ne pensano. Mi sembra che tu porti massimo rispetto, secondo me questo conta molto e sono sicuro che loro certe cose le percepiscono. Potrebbero stupirti ed aiutarti a risolvere il tuo difficile dilemma. Io ho capito che non bisogna mai sottovalutare il legame con la propria terra.
    [/quote1350409540]
    …………………………………….forse ragazzi/e non conoscete l indole vera degli animali da cortile(galline,piccioni,tacchini) sono animali che se potrebbero si sbranerebbero a vicenda,i pulcini bisogna dividerli dagli adulti,altrimenti li ucciderebbero a beccate; animali presi nuovi e messi con altri della stessa specie che non si conoscono non supererebbero la notte !alien , forse si lavora troppo con la fantasia e non si vede come sono realmente le indoli degli animali; nutro massimo rispetto per loro ma sono peggio dei lupi come indole,questo solo per dirvi che non bisogna lavorare con la fantasia e dare un immagine fantasiosa degli animali
    [/quote1350412370]

    forse si chiama selezione naturale e forse proprio per questo che l'uomo non drovrebbe metter becco…..(ovviamente reputo quest'uomo fuori dall'habitat naturale)
    prova a vedere nelle savane cosa succede ma probabilmente lo sai, però non intervieni per sedare le risse tra leoni che abiscono alla stessa femmina e se per caso ha già dei cuccioli il leone vincente non padre di quei cuccioli non ci penserà due volte ad ammazzarli….anche questo serve per l'equilibrio dell'ecosistema


    #142532
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    io non credo di fare il giusto,ma non ho ricevuto una risposta alla domanda che ho fatto,perchè risposta non c'è…
    CARO DESTINO,IL MIO 'DESTINO' COME QUELLO DI TUTTI è DI MORIRE,MA CREDO E SPERO CHE SIA SOLO IO L'ARTEFICE DEL MIO 'DESTINO' PER L'APPUNTO..CERTO NON MI SENTIREI MEGLIO SE SAPESSI CHE QUALCUNO DA LASSù MI HA FATTO NASCERE,PERCHè ARRIVATO AI 30 ANNI(ETà IPOTETICA)DEBBANO 'SCANNARMI' PER MANGIARMI..INSOMMA COME PER LA GALLINA COSì PER ME LA COSA DEVE AVVENIRE IN MANIERA NATURALE E INCONDIZIONATA..SBAGLIATA O GIUSTA CHE SIA..NON CHE QUALCUNO DECIDA PER NOI COME DEVE ANDARE LA NOSTRA ESISTENZA SU QUESTO PIANETA E SE VIVERE O MORIRE..PARLO NATURALMENTE DI QUESTO PIANO FISICO QUANDO PARLO DI VITA O DI MORTE..


    #142533
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1350436816=pasgal]
    Destino tu come ti vesti, metti il pantalone o la gonna? Metti le mutande?
    [/quote1350436816]
    Beh per mettermi le mutande non ammazzo nessuno PERO'…


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 101 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.