Archeologia

Home Forum PIANETA TERRA Archeologia

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Siberian Khatru Siberian Khatru 5 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #95790
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    Non ho trovato un topic sulle nuove scoperte archeologiche ne apro uno con questa interessante scoperta di una città egizia in fondo al mare http://portalemisteri.altervista.org/blog/scoperta-la-mitologica-citta-egizia-di-heracleion/?doing_wp_cron=1368381399.6844940185546875000000

    E a chi piace l'argomento consiglio questo sito serio e sempre aggiornato sulle nuove scoperte archeologiche http://ilfattostorico.com/ da mettere nei preferiti.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #95792
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1368382047=Tru]
    Non ho trovato un topic sulle nuove scoperte archeologiche ne apro uno con questa interessante scoperta di una città egizia in fondo al mare http://portalemisteri.altervista.org/blog/scoperta-la-mitologica-citta-egizia-di-heracleion/?doing_wp_cron=1368381399.6844940185546875000000

    E a chi piace l'argomento consiglio questo sito serio e sempre aggiornato sulle nuove scoperte archeologiche http://ilfattostorico.com/ da mettere nei preferiti.

    [/quote1368382047]
    Tru che meraviglia, quante cose saranno ancora da scoprire !amazed


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #95793
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    Speriamo tante scoperte cara farfallina sono davvero una meraviglia le cose che facevano i nostri antenati molto più belle di quelle di oggi chissà forse erano più vicini a Dio. La nostra cultura rappresenta i nostri antenati come dei deficienti ma penso che non era così per me hanno vissuto molto meglio di noi e con conoscenze che non capiamo siamo noi i cretini


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #95794
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1368387205=Tru]
    Speriamo tante scoperte cara farfallina sono davvero una meraviglia le cose che facevano i nostri antenati molto più belle di quelle di oggi chissà forse erano più vicini a Dio. La nostra cultura rappresenta i nostri antenati come dei deficienti ma penso che non era così per me hanno vissuto molto meglio di noi e con conoscenze che non capiamo siamo noi i cretini
    [/quote1368387205]
    Dai Tru le cose fatte oggi fanno letteratamente schifo…se dovesse succedere qualcosa, di noi non si saprà mai nulla. Tutto è usa e gatta, qualsiasi cosa che è prodotto oggi è fatto per non durare…come fa a conservarsi per le prossime generazioni. 😀


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #95795

    Galvan1224
    Partecipante

    Non concordo, farfalla5.
    Questo computer con cui ci colleghiamo al mondo, il treno che mi ha portato comodamente a casa oggi mentre fuori pioveva, il telefono cellulare (chi non ce l'ha? Ho resistito a lungo ma sono capitolato di fronte alla bellezza di sentire le voci amiche quasi in ogni luogo. Certo che si può farne a meno, di tante cose -salvo aria e cibo- si può far senza. Gli asceti si ritirano dal mondo… ma basta questo a renderli migliori?) e tante altre cose.
    Riguardo il rappresentare come non intelligenti i nostri antenati (Tru) per quello che ho studiato degli antichi egizi, vecchia passione, non rammento studiosi che si siano espressi in tal modo.
    E poi, quanto indietro occorrerebbe andare per scoprire cose più belle di quelle d'oggi?
    Giusto ieri ero davanti alla torre torre di Pisa, sopraffatto e commosso dalla sua eleganza, luminosità, grazia e leggerezza. Certo che la piramide di Cheope non ha rivali. Ma la nostra bella torre (che fortunati ad averla a casa nostra…) parla al cuore…


    #95791
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1368392639=Galvan1224]
    Non concordo, farfalla5.
    Questo computer con cui ci colleghiamo al mondo, il treno che mi ha portato comodamente a casa oggi mentre fuori pioveva, il telefono cellulare (chi non ce l'ha? Ho resistito a lungo ma sono capitolato di fronte alla bellezza di sentire le voci amiche quasi in ogni luogo. Certo che si può farne a meno, di tante cose -salvo aria e cibo- si può far senza. Gli asceti si ritirano dal mondo… ma basta questo a renderli migliori?) e tante altre cose.
    Riguardo il rappresentare come non intelligenti i nostri antenati (Tru) per quello che ho studiato degli antichi egizi, vecchia passione, non rammento studiosi che si siano espressi in tal modo.
    E poi, quanto indietro occorrerebbe andare per scoprire cose più belle di quelle d'oggi?
    Giusto ieri ero davanti alla torre torre di Pisa, sopraffatto e commosso dalla sua eleganza, luminosità, grazia e leggerezza. Certo che la piramide di Cheope non ha rivali. Ma la nostra bella torre (che fortunati ad averla a casa nostra…) parla al cuore…
    [/quote1368392639]
    Galvan :bay: prima di tutto volevo darti il mio benvenuto #bye
    Io volevo dire che le cose fatte oggi, nei nostri tempi, dove si è perso la bellezza non dureranno per niente. Mi riferivo a qualsiasi oggetto odierno fatto solo per durare quel poco che dura la garanzia. In realtà mi viene da ridere che noi siamo così fieri di noi…e non siamo più capaci di fare niente. Tutto è talmente fragile e direi anche brutto…che davvero se tra mille anni parleranno di noi…si faranno solo le risate.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.