Astrologia. Vademecum per il 2009 . L'anno del vitello d'oro.

Home Forum L’AGORA Astrologia. Vademecum per il 2009 . L'anno del vitello d'oro.

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  deg 9 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #121642

    deg
    Partecipante

    Premetto che non ho mai preso sul serio l'astrologia, numerologia e simili.
    Voi?
    Che ne pensate?

    L'Anno del TAURUS o TAUROMACHIA in Campo vivendo tutti l'anno del Bisonte, del Bufalo, del Bue, del Toro, dell'Ox, dell'Uro di Metallo Yang – Sole Aureo (Oro).

    “Taurus tollet quae vitulum sustulerit” – “Chi inizia con un Vitello regge poi un Toro”.

    I cicli della storia umana seguono, secondo le filosofie orientali, una successione composta da 12 animali presentatisi innanzi al Budda, da cui ha tratto l'astrologia cinese. Una sequenza che, anno dopo anno da oltre 2500 anni, ha visto scorrere questo ciclo.

    Dopo l'anno del Topo (2008) – primo segno della sequenza corrispondente al nostro Ariete, a cui segue poi quello del Toro – si ha in successione il Bufalo o Bisonte o meglio il Bue “e Niu” (in cinese) o l'Uro, o il nostro bue o toro (inglese “the Ox”, “The bull”).

    Ogni anno inoltre si incrociano i cicli dei Cinque Elementi (Acqua, Legno, Fuoco, Terra e Metallo) alternando così il segno dello Yang (Sole positivo maschile) a quello Oscuro dello Ying (femminile Lunare). L'attuale cade sotto l'elemento metallo Oro.

    Barack Obama Il 2009 è del NIU o Bufalo – Bisonte, Bue o Toro di Metallo Yang: Oro, da incoraggiante presagio o da “Year of the Golden Bull” del Toro d'Oro o Vitello d'Oro.

    Nel linguaggio planetare si tratta di economia sui piatti della Bilancia, la ricchezza ed i profitti in Borsa, ove “Bull” vede volare la Borsa, in antitesi al “Bear”, l'Orso polare che marca il fiasco e perdita; c'è il “Rebourse”, (“Ourse” in francese l'orso) il rovescio di tendenza!

    Toro opposto all'Orso polare è pure segnale della sfida tra l'Est e l'Ovest che potrà rivelarsi un opposto clima babilonico o di rovente estate tra Occidente e l'Oriente Boreale-Settentrionale (Slavi, Russia).

    Nell'anno Toro le ipotesi di recessione potranno svanire solo con la fiducia nelle innovazioni dei Leader che le promuovono. Sotto tale segno di terra, concretamente essere realisti a costo di “prender il Toro per le Corna”.
    Ma ci vuole l'abilità di un torero o di un campione come il dio TOR scandinavo, entrato anche nei fumetti che con il suo Magico Martello, che abbatte colpo dopo colpo i nemici nel portare Giustizia nell'arena del mondo.

    È anche anno connesso ai Tory (partito inglese) ed a chi ha fiuto a non farsi menare per il naso o meglio scovare un grande affare e compresa una “Caccia (cacciatore – the hunter) al Tesoro (gioco in auge nell'anno toro)”.

    Esiste un proverbio che dice: “On connait au ris le fou” – “Si conosce al riso il folle o il Tauro riconosce il Folle. Chi è il folle in questione?

    Gli antichi amavano questi giochi di parole argute e chi c'è ancora oggi che pratica questo al fine di far fare utile ginnastica al cervello e scoprire i velati sottintesi?

    Allora se ad ogni cosa c'è l'opposto, bene considerando chi sia l'avversario, il segno che sta in antitesi al Toro… o a chi “ride bene chi (g)riderà ultimo” a risolvere l'enigma folle, pazzesco sul tavolo del tempo o suoi piatti della Libra (Saturno in Bilancia).

    I detentori dei segreti sono quelli dello Scorpione (sotto cui vanno i servizi segreti, CIA, FBI, KGB) in antitesi al Toro che nasconde il significato di Clarté (in greco). Chiarezza avversa allo Scorpione signore della notte e della tetra oscurità, il dissipatore di ogni ricchezza o peggio da mortale velenoso violento e vendicativo capace d'ogni macchinazione “aculea” o altro mezzo (ago e droga) dietro alle spalle, alla schiena o un colpo inatteso che farà impallidire il mondo.

    Il Toro usa la Lingua, la Voce, il Verbo, quindi l'oratoria e le orazioni, le scritture per farsi strada, invece lo Scorpione (nome anche di una macchina da guerra, raffigurata anche nell'Apocalisse) agisce come corpo e spione che preferisce agire nell'ombra, a colpire subdolamente i suoi avversari.

    Detto fatto questa contrapposizione diventa manifesta tra due antitesi, due avversari; esempio Toro Israele, lo scorpione tipico del deserto… simboleggia gli Arabi (Scorpione = “Aqrab” in arabo, che letto al contrario diventa Barqah… Bark… Barak affine nomea di protagonisti che devono guardarsi da ogni maligno scorpione). Che è l'ottavo segno e della casa della morte, del terrore, della strage… delle cose, persone, situazioni arrivate al loro termine. “The Tops or Stop”!

    Nella dottrina siderale – il Toro è il secondo (II°) segno fisso zodiacale che sta per la seconda casa, che è quella della ricchezza, del tesoro, guadagno profitto “certo” (“kertos” in greco = guadagno!) e sia dell'”amico che vale un Tesoro”. “Thesaurus” in greco! Ovvero questo è il tempo di scegliere bene gli amici che valgono.

    Tutto quanto sta al possesso, alla ricchezza, all'erario, Tesoro pubblico o altro logo che significhi “tesoro”. L'Araba Gaza (tesoro arabo) incrocia di fatto subitamente chi emerge nella corrida e sfida mortale che ha il suo matador e la stessa mattanza (matar in spagnolo) uccisione del Toro o di chi vuole la sua morte.

    Calza a pennello il latino “Arabum Gazae” (Gaza = tesoro) che investe chiunque abbia usurato o dilapidato ricchezze, chance da Gaza a Israele. Perché lo stato ebraico che è nato sotto il segno del Toro (aprile 1948) evoca ogni legge o Torah e legislatura che mette in gioco ogni leggendaria ricchezza araba (emirati arabi) che sperperano mentre altri arabi sono alla fame. Poi il logo “Luxury” non traducibile come Lussuria, uno dei sette vizi capitali, ma la sfrontata ricchezza quasi da evocare le “Sette vergini folli” o le affini Sette sorelle dell'Opec.

    Tutto da quando è nato il ricatto arabo dell'oro nero contro l'Europa, l'Occidente, anch'essa sotto il segno del Tauro; l'Uro, insegna dell'Europa (nel mito greco) sedotta da Giove che la trasportò sul suo dorso di Toro Bianco, che poi dopo la passione ha collocato segno tra le Stelle.

    Ma dire ricchezza è espressione anche di “Babylonis Opes” (Iraq?) ovvero l'abbondanza quasi sperperata di vite e di mezzi dopo la maledetta guerra ristagnante, o peggio ancora c'è chi ama seminare stragi senza numero. La peste che ha colpito il mondo da tale belligeranza babilonica tra il Tigre e l'Eufrate, citati fiumi dell'apocalisse per il futuro scenario d'altro temutissimo vespaio bellico che ha le sue pagine appunto nei versetti millenari dell'Apocalisse, presa troppo sottogamba in questi tempi di Terzo Millennio che minaccia tempi di crisi e di tribolazione planetaria. Diversamente mostrate, cercate dove la Speranza ha segnali confortanti.

    Soprattutto dopo il rischio del 29 dimostrata la collimazione numerologica orientale caduta ieri alla coincidenza dell'anno 1429 (calendario arabo = 2008).
    Ora questo nostro cristiano datario dell'anno 2009 corrisponde all'anno 1430 del calendario Arabo… che ci offre altri numeri da considerare. Analisi quindi di questa cifra, e anche lettera nona secondo l'uso ebraico e pure secondo la cabala napoletana che ha nel 29 il padre, il fallo procreatore delle creature… Ma se leggiamo “fallo” cela l'anfibologia di “errore, peccato” o “caduta” (“to fall” in inglese, ovvero “chi tomberà fallace errando”).

    Allora ci domandiamo chi sarà colui che falla, che “erra” per eccellenza?
    ……………………………………
    Articolo completo http://www.edicolaweb.net/param47a.htm

    di Renucio Boscolo
    per Edicolaweb

    Io sarei del segno del Toro! :p


    #121644

    mudilas
    Partecipante

    I pianeti e le costellazioni sono archetipi.
    Quando nasciamo, nel cosmo c'è la nostra impronta archetipica.
    —l'ATHA YOGA per esempio si propone intimamente di ricondurci alla nostra impronta archetipica, al nonstro io profondo.
    Ognuno ha la sua impronta..e sarebbe mutabile con la sola trascendenza.

    Certo, non è affidabile l'oroscopo del quotidiano di turno con le stelline che indicherebbero amore, salute, ecc.

    Un tempo, astronomia e astrologia erano un'unica scienza antica.

    Comunque, questa di sopra è una particolare interpretazione…interessante…


    #121645

    renae
    Bloccato

    Bello Mudi quello che hai detto,
    adesso non ho tempo, ma prometto che tornerò a parlarne,…molto ampio ed interrante argomento…

    Grazie anche a Deg :cor:


    #121646

    Pyriel
    Bloccato

    Sul vitello cadranno le stelle… e nella brace diventerà cenere.

    Ti piace Deg? Ti ricorda niente?


    #121643
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Interessante, continuiamo?


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #121647
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.219
    I cambiamenti che vediamo ora sulla Terra, tutti gli sconvolgimenti con il probelma della api, col virus SARS, con i cambiamenti della Terra, i cambiamenti nel sistema solare, le cospirazioni nel governo, la corruzione, il problema con i carburanti fossili, il prezzo del carburante e l' economia che può collassare, sono tutti problemi creati per metterci in posizione scomoda così troviamo il modo di unirci e trovare la pace.
    In questo modo vediamo come il percorso della separazione non funzioni più e che dobbiamo unire le coscienze.

    Quando hai a che fare con l ' evoluzione nell' Universo, molto presto nella nostra creazione una delle galassie…le galassie rappresentano i Creatori primordiali..impostano un intero sistema di evoluzione con 22 archetipi…22 esperienze di base in cui passano tutte le persone su ogni pianeta della galassia. Dove ti trovi ora esiste un velo tra la mente supercosciente e la mente cosciente, quindi puoi credere consciamente che Dio ti abbia abbandonato…che non hai connessione con l' Universo.

    Questo è il seme del percorso negativo. Il seme del percorso negativo è la separazione. La paura che Dio non esista o che Dio ti abbia abbandonato e non trovi valore in altri. Quando inizi a svegliarti e a sentire queste leggi del Cosmo..la mente radiante di energia che si espande per tutto il Cosmo. Allora senti di essere divenuto un Dio e che gli altri sono come insetti rispetto a te e quindi devi illuminarli e schiavizzarli.

    Questa è la base del percorso negativo. Ci sono entità che credono in questo e sono più evolute degli umani..più evolute delle persone sul pianeta ora. Stanno cercando di venire su questo pianeta, conquistare; comunque queste entità di settima densità di cui ho parlato prima, i guardiani, il loro lavoro è creare un muro di protezione attorno alla Terra, detto quarantena, che assicura il blocco dell' invasione.

    15. LE GALASSIE
    DEFINIZIONI:
    1. Logos= un creatore di livello galattico; il creatore di tutte le stelle in una
    particolare galassia. Definisce le leggi naturali della fisica per la galassia, stabilisce la
    sua “personalità” di archetipi della mente profonda una forma per la coscienza per
    esprimere sè stesso, come la forma corporea umana: lo stampo per tutta l'evoluzione
    in questa e nelle galassie vicine…

    http://www.divinecosmos.com/index.php?option=com_content&task=category&sectionid=6&id=23&Itemid=36


    #121648

    mudilas
    Partecipante

    continuando…
    quando nasciamo, i pianeti, le costellazioni, sono disposti in un certo modo, come una mapp…
    quindi l'impronta non sarebbe altro che la nostra rappresentazione cosmica.

    conoscere la nostra impronta ci rivela il nostro talento peculiare, il destino, che non è il fato.
    siamo noi oltre il tempo.


Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.